Facebook: ecco quanto ha perso il social network quando è stato bloccato per 30 minuti nella mattina di Giovedì 19 Giugno 2014

Facebook: Mezzo Milione di dollari persi in 30 Minuti

image_new

Tutti voi ricorderete che nella mattina del 19 giugno 2014 Facebook è stato down per circa 30 minuti. Un blocco inaspettato, imprevisto, che ha bloccato per circa mezz’ora tutti gli utenti che hanno provato a collegarsi a Facebook.

Ecco l’articolo in cui vi avevamo segnalato il problema: Facebook Down (#facebookdown) non funziona 19 Giugno 2014

Il blocco inatteso di Facebook, come spesso avviene, ha subito scatenato il panico tra gli utilizzatori più sfegatati, che non hanno perso tempo “sfogandosi” con i post su Twitter o sui vari blog personali. Anche il nostro articolo dedicato, infatti, ha ricevuto un sacco di visite, segno che molte persone si sono accorte del problema e hanno subito cercato una soluzione.

Ancora oggi le motivazioni del #down di Facebook non sono chiare al 100%, ma che si tratti di manutenzione o di un attacco da parte di qualche hacker poco importa, il social network di Zuckerberg ha raggiunto un grado di popolarità così elevato che quando è down fa sempre notizia.

Come vi avevamo segnalato nell’articolo dedicato, però, ovviamente mentre Facebook era #down gli utenti non potevano collegarsi e di conseguenza non riuscivano a visualizzare gli ADS pubblicitari di cui ormai Facebook è pieno. Non dimentichiamo infatti che, mentre noi usiamo il social network per farci le selfie e per farci i fatti degli altri, in realtà Facebook è una macchina che produce soldi, una grossa macchina che quando si guasta può fare danni.

Sapete quanti soldi ha perso Facebook con il down di giovedì mattina? No? Ecco, ve lo spieghiamo noi: nell’arco dei 30 minuti che non è stato “on”, Facebook ha perso la bellezza di 500.000 dollari, cifra che è facile calcolare visto che nell’ultimo trimestre l’azienda ha guadagnato 2,5 Miliardi (circa 1,16 Milioni all’ora).

Insomma, se a voi il down di Facebook è costata una semplice scocciatura, a Zuckerberg e soci è costato decisamente di più. Fortunatamente per loro guadagnano così tanti soldi che non se ne sono nemmeno accorti. Non deve essere male però avere un’azienda che produce 500.000 dollari in 30 minuti, per 365 giorni all’anno…

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!