In quest’articolo: Se state riscontrando una sostanziosa perdita della velocità della vostra connessione internet ed avete aggiornato i vostri computer a Windows 10 ecco Come EVITARE l’uso intensivo della rete

windows10

Windows 10: Approdato da ben poche ore nei PC di tutto il mondo grazie alla nuova policy di Microsoft di rendere gratuito l’upgrade a Windows 10 a tutti gli utenti che lo avevano installato da una copia di Windows autentica come tutti quelli che avevano acquistato un PC o Laptop con regolare licenza Windows inclusa.

Ma numerosi utenti, specie quelli più attenti e minuziosi, hanno notato un notevole decadimento delle prestazioni della loro connessione internet dopo aver effettuato l’upgrade a Windows 10. Il problema è relativo alla nuova feature di quest’ultimo e cioè gli aggiornamenti P2P che consentono di scaricare gli aggiornamenti Windows prelevandoli da più fonti. Quindi essendo gli aggiornamenti una sorta di torrent il vostro computer funge da client quando li scaricate ma una volta terminato il download il vostro computer diventa un server che invia gli aggiornamenti scaricati ad altri utenti.

Come Disabilitare tale funzione?

Basta recarvi nelle impostazioni di Windows Update e disattivare la funzione “Scarica aggiornamenti da più PC” (dovrebbe chiamarsi così, scusate se non ho un Windows 10 a portata di mano 😉 )



Screen Shot 2015-08-03 at 13.04.44

Nello specifico potete seguire i seguenti passi:

  • Andate in Impostazioni nel menu Start
  • Cercate Aggiornamenti e Sicurezza 
  • Sotto la voce Windows Update, aprite Opzioni Avanzate
  • Otto la voce Scegli Come installare gli Aggiornamenti, seleziona Scegli come gli aggiornamenti vengono consegnati
  • Disabilitate la voce sotto Scarica aggiornamenti da più PC