Intel prepara gli Atom Bay Trail per Tablet e Smartphone con tecnologia a 22 nm

Nel corso del COMPUTEX svoltosi a Taipei, Hermann Eul, General Manager del Mobile and Communications Group di Intel, ha introdotto nuovi dettagli sul nuovo SoC basato su processore Intel® Atom™ per tablet (“Bay Trail-T”) attesi sul mercato per le festività di quest’anno.

Basata sulla nuova microarchitettura Silvermont, la tecnologia Intel a 22 nm di nuova generazione per tablet e dispositivi ultra portatili consentirà lo sviluppo di design eleganti con almeno 8 ore di durata della batteria2 e diverse settimane in standby, oltre a supportare Android* e Windows 8.1.

SoC basato su processore Intel® Atom™ a 22 nm di nuova generazione per tablet e dispositivi due in uno

  • Il SoC basato su processore Intel® Atom™ a 22 nm di nuova generazione per tablet basato su microarchitettura Silvermont includerà elaborazione quad-core, grafica di settima generazione, supporto per DX11, Full HD, tecnologia Intel® Burst 2.0, caratteristiche di sicurezza basate su hardware, prestazioni 2 volte superiori per la CPU e 3 volte superiori per la grafica1 e supporto per Windows* e Android*.
  • Ampio consenso riscontrato di recente per il processore Intel® Atom™ Z2580 con gli annunci di Lenovo* K900, ASUS* Fonepad Note FHD6 e ASUS* MeMO Pad FHD 10.
  • Nuovo Samsung GALAXY Tab 3 da 10,1 pollici dotato di soluzioni 3G e 4G LTE Intel e potenziato dalla piattaforma del SoC basato su processore Intel® Atom™ (“Clover Trail+”) per tablet Android*.
  • Presentata la soluzione 4G LTE multimodale Intel® XMM 7160, in fase di test finali di interoperabilità (IOT) con service provider di primo livello in Nord America, Europa e Asia.

Sulla base dei progressi realizzati con il processore Intel® Atom™ Z2760, i nuovi prodotti offriranno elaborazione quad-core efficiente con prestazioni due volte superiori rispetto alla precedente generazione, secondo Eul.

Dispositivi portatili con Intel Inside®

La piattaforma Intel e i programmi di supporto rappresentano da diversi decenni la base per l’innovazione di OEM e ODM. Eul ha dichiarato che l’azienda è attualmente impegnata a collaborare con i principali ODM e OEM per accelerare il time-to-market di dispositivi portatili all’avanguardia basati su tecnologia Intel.

4G LTE (Long-Term Evolution)

La strategia di Intel consiste nell’offrire soluzioni modem globali innovative e a basso consumo, compatibili con molteplici bande, aree geografiche e dispositivi.

Smartphone e tablet con tecnologia Intel®

Eul ha inoltre evidenziato l’ampio consenso ricevuto di recente da “Clover Trail+”.

Jerry Shen, CEO di ASUS, ha raggiunto Eul sul palco per presentare due innovativi dispositivi basati su tecnologia Intel: ASUS Fonepad™ Note FHD 6 e ASUS MeMO Pad™ FHD 10.

Il gran lavoro fatto da Intel però deve produrre risultati immediati altrimenti si rischia di far correre Qualcomm una battaglia senza rivali, infatti al momento l’azienda di San Diego produce i migliori processore per smartphone, e se a breve i vari Intel, NVidia e compagnia bella non produrranno processori tali da impensierire lo strapotere degli Snapdragon credo che sarà dura da colmanre questa distanza.

Intel muoviti!!!