Kingston presenta la sua prima chiavetta USB 3.1.

Con l’avvento delle schede madri con supporto alle USB 3.1, ecco che anche i produttori dei drive si adattano ed iniziano a produrre dispositivi in grado di interfacciarsi con il nuovo standard. Una delle prime aziende a presentare un drive USB 3.1 è Kingston, azienda leader nel settore presente ormai da anni sul mercato con tantissimi prodotti per ogni fascia e tasca.

La nuova chiavetta USB 3.1 di Kingston è il modello DT MicroDuo 3C, compatibile pienamente con lo standard USB 3.1 e con l’USB Type-A e Type-C, il tutto in un formato tascabile e davvero ultra portatile.

La nuova chiavetta arriverà a breve sul mercato nei classici tagli da 16 Gb, 32 Gb e 64 Gb ad un prezzo simile a quello dei drive USB 3.0. La nota dolente sta però nel fatto che nonostante questa chiavetta sia in grado di supportare lo standard USB 3.1, le velocità dichiarate da Kingston sono un vero problema. Abbiamo infatti una velocità di scrittura di soli 15 Mb/s mentre per la lettura abbiamo 100 Mb/s, molto pochi essendo una USB 3.1. Sicuramente ciò è dovuto al solo cambio del connettore lasciando il controller preesistente e quindi non aggiornato per poter risultare più veloce.