La porta di casa si apre con l’APP. Ecco le M-Series

La tecnologia si evolve anche in casa. I servizi di domotica allargano gli orizzonti ovunque e dopo gli elettrodomestici che sfruttano l’IoT per permettere una completa interazione con l’utente usando lo smartphone, iniziano ad arrivare sul mercato le prime maniglie con connettività integrata. L’azienda M-Series ha creato delle maniglie che integrano la connettività via wireless e che permettono di integrarsi con un’applicazione appositamente studiata e procedere all’apertura della porta di casa, del garage o di altro usando lo smartphone.

Sono sempre più diffuse le smart key che permettono di aprire auto e moto senza l’utilizzo di chiavi ma tramite sensori oppure direttamente da app. Anche la serratura di casa si potrà aprire direttamente da smartphone con la serratura sviluppata da Latch, startup fondata 4 anni fa da ex dipendenti Apple, che hanno creato questa serratura smart della serie M-Series che integrano la connettività bluetooth e l’NFC che permette agli utenti di aprire la porta avvicinando lo smartphone oppure una card con chip NFC.

E’ anche possibile inserire un codice tramite il piccolo schermo touch ed integra una piccola videocamera che permette di vedere all’esterno direttamente dallo smartphone, rendendo obsoleto il classico spioncino.

Ha una batteria integrata ma l’autonomia non è dichiarata anche se questa varia in base all’utilizzo della stessa.

A dimenticato, per le situazioni di emergenza ha anche integrato un sistema classico a chiave per aprire la porta.

Il prezzo per lo stock di 10 unità è di 399 euro l’una e dunque un prezzo singolo che potrebbe arrivare anche oltree 500 dollari. Un bel prezzo per la sola serratura.

Gearbest i prodotti più popolari in italia promotion