Si chiamano Amazon Fresh, Google Express o UberEats e sono i servizi che rivoluzioneranno in un prossimo futuro la normale spesa di tutti i giorni. Infatti è il pensiero ricorrente di tutti, mangiare ed ogni volta entriamo in crisi per vedere cosa c’è nel nostro frigorifero o sugli scaffali in modo da preparare qualcosa da mangiare ma a breve la storia potrebbe cambiare.

Infatti sono già attivi in diverse zone degli Stati Uniti servizi che permettono di ordinare online un pasto completo tra gli 8 ed i 12 dollari con consegna in soli 5 minuti. Si avete letto bene solo 5 minuti per mangiare, meno che mettere l’acqua a bollire con tutto il risparmio di tempo ed in alcuni casi anche denaro. Sia che vogliate una tagliata, pollo, involtini cinesi e molto altro il tutto veloce, economico e caldo. Sono tanti i servizi già disponibili in tutto il mondo anche se nel nostro paese stentano ad arrivare.

  • UberEats, partito a Los Angeles, dove si ordina e si paga online per circa 10 euro e ad esempio nel centro di Manhattan è tutto a casa tua in 5 minuti.
  • Poi c’è Google Express dove compri di tutto dai succhi di frutta al caffè alle pietanze sotto vuoto (non fresche) con consegne rapidissime in 7 grandi città degli Stati Uniti.
  • Amazon Fresh è simile a Google ma ha anche le pietanze fresche e poi c’è anche Prime Now che è attivo in alcune città del mondo come Londra e Milano con consegne in un’ora come surgelati, vino, pasta, pelati, pane in cassetta, olio, insalata in busta.

Tante altre proposte troviamo le proposte italiane con Cortilia che ad esempio mette in contatto coltivatori e produttori a chilometro zero con i consumatori o il portale Il Pescatore.it dove viene offerto pesce fresco con consegna a casa in un giorno. Poi Primotaglio.it per le pastiere e molti altri servizi stanno nascendo come funghi e molti colossi si stanno adeguando al nuovo web shopping, anche alimentare.