Il National Geographic come ogni anno pubblica i migliori scatti del 2015 e dopo aver lanciato la competizione durante tutto l’anno ecco che dalle oltre 13.000 foto ricevute da tutto il mondo sono solo 13 quelle selezionate e che hanno ricevuto il riconoscimento ufficiale.

Il primo premio è andato all’australiano James Smart, che ha anche vinto ben 10.000 dollari ed un a Washington, per lo scatto denominato DIRT che ha immortalato un tornando vicino a Simla in Colorado.

Ecco le foto degli altri scatti.
Asteroid – Francisco Mingorance nella categoria Places – Location: Cardeñas, Andalusia, Spain
Surrealist Painting in Nature – Tugo Cheng nella categoria Nature – Location: Shihezi, Xinjiang Uygur Zizhiqu, ChinaAt the Playground – Joel Nsadha nella categoria People – Location: Kampala, Central Region, Uganda
Overlooking Iraq From Iran – by Yanan Li nella categoria People – Location: Shalamcheh, Khuzestan, Iran
Hill of Crosses – Hideki Mizuta nella categoria Places – Location: Siauliai, Siauliu Apskritis, Lithuania
From Generation to Generation – Jackson Hung nella categoria Places – Location: Shalu, Taiwan, Taiwan
Nothing to Declare – Lars Hübner nella categoria People – Location: Douliu, Taiwan, Taiwan
Changing Shifts – by Mohammed Yousef nella categoria Nature – Location: Masai Mara, Rift Valley, Kenya
Colorful Chaos – by Bence Mate nella categoria Nature – Location: Mkuze, KwaZulu-Natal, South Africa
Orangutan in the Rain – by Andrew Suryono nella categoria Nature – Location:
Denpasar, Bali, Indonesia
The Game – Simone Monte nella categoria Places – Location: Rio de Janeiro, Rio de Janeiro, Brazil
Acrobats of the Air – by Alessandra Meniconzi nella categoria Nature – Location: Appenzell, Canton d´Appenzell Rhoden-Interieur, Switzerland.