LG racconta come è nato il top di gamma LG G4.

LG G4 è senza ombra di dubbio uno dei migliori terminali attualmente in circolazione per il segmento Android, e probabilmente lo sarà per il resto dell’anno dato che ci troviamo di fronte ad uno smartphone di alto livello e con un prezzo molto appetibile. Parliamo infatti di 699 euro per portarlo a casa al prezzo di listino, prezzo che scende fino a 499 euro online, con ben 200 euro di sconto rispetto al prezzo originale.

A neppure 500 euro si ha infatti la possibilità di portare a casa uno smartphone che regala soddisfazioni e che possiede caratteristiche hardware e software molto interessanti. Per spiegare meglio come è nato il progetto e come è andato avanti riguardo la realizzazione di LG G4, LG ha voluto raccontare l’esperienza che ne ha determinato poi l’aspetto finale del prodotto:

La maggior parte degli smartphone a cui siamo abituati sono freddi e rigidi; per questo eravamo alla ricerca di un modo per rendere LG G4 ancora più confortevole, e abbiamo subito pensato alla pelle. Una volta provata, è impossibile dimenticare la sensazione che offre al tatto” afferma Youngho Kim, Expert and Frontier Design Team Leader di LG Electronics.

Come spiega Jong-seo Choi, General Manager e Product Planning Team Leader di LG Electronics: “Per garantire la massima esperienza utente abbiamo raccolto tutte le fotocamere disponibili sul mercato, confrontandone tasti e menu. Abbiamo svolto varie indagini di mercato, e io stesso ho scattato foto ogni giorno durante tutto il periodo di sviluppo al fine di migliorarne ogni aspetto. Eravamo ormai famigerati tra gli sviluppatori per i nostri continui aggiornamenti, che sono continuati fino ad una settimana prima del lancio.

Come potete notare l’attenzione dimostrata da LG nella realizzazione di questo smartphone è stata davvero tanta, per ogni comparto e soprattutto per garantire all’utente finale un’esperienza d’uso ai massimi livelli. Siete d’accordo?