Uno studio rivela tutte le calorie nascoste: quante calorie ha una birra? E quante calorie ha una pina colada? Scoprilo in questo articolo!

Un bicchiere, passi, due, disastro! E non solo per la salute: anche per la linea, dato che le bevande alcoliche sono altamente caloriche.

100754121-59167311

Lo sapevi che la birra ha le stesse calorie di una fetta di torta? E sapevi che una pina colada ha più di 600 calorie, proprio come un Big Mac? Probabilmente no, vero? Sono convinto, però, che adesso starai più attento prima di bere una qualsiasi sostanza alcolica, soprattutto se tieni in modo particolare alla tua forma fisica!

Chi l’avrebbe mai detto che un bicchiere di birra contiene 190 calorie, come una fetta di torta al cioccolato; una pina colada ne contiene 644, le stesse di un Big Mac e un cocktail ne contiene in media 237, proprio come una fetta di pizza? Probabilmente non ci hai mai pensato, hai semplicemente bevuto senza pensare troppo alle conseguenze a livello calorico. Ma la tua “serata brava” ti potrebbe costare cara in termini di dieta e peso sulla bilancia!

A rivelare quante calorie hanno i cocktail, il vino e le birre è uno studio condotto dalla Royal Society Inglese e pubblicato sul Daily Mail. Questo studio ha cercato di analizzare tutte le calorie nascoste nell’alcol e, come puoi notare, i risultati sono davvero sbalorditivi. Nessuno avrebbe mai immaginato che ua birra o un cocktail fossero così calorici, eppure è tutto vero!

Il problema, forse, è che, non essendo riconosciuto come cibo, l’alcol non ha l’obbligo di riportare le informazioni sulle calorie sulla confezione. Se leggessimo quante calorie ha un bicchiere di vino o uno di birra, sono sicuro che tutti noi andremmo più cauti nel bere un bicchiere dietro l’altro durante il weekend o in particolari occasioni.

E, come è facile immaginare, tre quarti delle persone intervistate durante la ricerca non avevano la minima idea di quanto potesse far ingrassare anche solo un semplice bicchiere di vino bianco, che, lo ricordiamo, contiene le stesse calorie di quattro bastoncini di pesce fritto. Così come 9 persone su 10 non sapevano quante calorie potesse contenere una pinta di birra.

Una volta scoperte le calorie contenute nell’alcol, 2 persone su 3 avrebbero voluto vedere l’etichetta con i valori nutrizionali sulle bottiglie d’alcol, proprio come avviene per i generi alimentari. E io sarei d’accordo: in questo modo potremmo sapere esattamente quante calorie “buttiamo giù” quando facciamo un aperitivo con gli amici.

Il problema, inoltre, viene aggravato dal fatto che l’alcol, per le sue caratteristiche, stimola la voglia di carboidrati, cosa che lo porta ad essere quindi ancora più deleterio per l’organismo. Vi è mai capitato di fare una serata piuttosto impegnativa dal punto di vista alcolico? Pensate all’ultima volta che avete fatto festa: prima di andare a letto non avete avuto voglia di mangiare qualcosa? Una pizza, un dolce, le paste? Ecco, oltre all’alcol (e alle calorie) che avete bevuto, aggiungete anche quel dolce o quella pizza che avete mangiato prima di dormire.

Insomma, questo studio ha confermato ancora una volta che l’alcol non fa bene al nostro organismo: oltre ai danni diretti, dobbiamo considerare tutte le calorie che vengono introdotte nel nostro corpo sotto forma di liquidi, senza che noi ce ne accorgiamo in modo immediato. Sarebbe ben diverso, infatti, mangiare mezza torta al cioccolato rispetto all’atto di bere 2-3 cocktail in una sera, eppure le calorie sono quasi le stesse. 

In generale, comunque, ecco qualche informazione sulle calorie contenute nell’alcol:

125 ml di vino da pasto a 12° = 87 calorie, pari a 4 zollette di zucchero

125 ml di spumanti secchi a 12° = 100 calorie, pari a 5 zollette di zucchero

125 ml di spumanti dolci a 7° = 93 calorie, pari a 4 zollette di zucchero

75 ml di vini da dessert a 15° = 102 calorie, pari a 5 zollette di zucchero

birra chiara, 400 ml, 5° = 176 calorie, paria 9 zollette di zucchero

birra malto doppio, 400 ml, 5° = 179 calorie, paria 9 zollette di zucchero

amari, liquori, 40 ml, 30° = 120 calorie, pari a 6 zollette di zucchero

brandy, cognac, grappa, 40 ml, 40° = 90 calorie, pari a 5 zollette di zucchero

1 vodka all’arancia (150 ml) = 163 Kcal

1 bloody mary (150 ml) = 211 Kcal

1 Martini (80 ml) = 128 Kcal

Curioso, vero?

Chiudo l’articolo con questa guida interessante.

COME CALCOLARE LE CALORIE DI UNA BEVANDA ALCOLICA CONOSCENDO IL SUO GRADO ALCOLICO

L’alcoletilico, malgrado l’elevato valore energetico, non può essere considerato un nutriente.

Nel fegato l’ossidazione di 1 grammo di alcol libera comunque un’elevata quantità di energia (7 kcal, contro le 4 Kcal di carboidrati e proteine e le 9 kcal dei grassi). Occorre tuttavia precisare che il grado alcolico riportato in etichetta non corrisponde ad 1 g di alcol bensì ad 1 ml di etanolo, che sviluppa all’incirca 5,6 Kcal (5,53 kcal per la precisione).

Dunque per conoscere con esattezza le calorie di un liquore con gradazione alcolometrica pari a 30 (30% vol.) occorre effettuare il seguente calcolo:

0.3 x 5.53 x 1000= 1659 Kal.

Via

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!