L’USB Type-C sostituirà il Jack da 3.5mm: Lo dice anche Intel

Il jack da 3.5mm sarebbe pronto per andare in pensione in favore dell’USB Type-C. Anche Intel prepara il pensionamento.

Il jack audio da 3,5 millimetri sembra ormai destinato a sparire da tutti i nostri dispositivi in favore del più versatile USB Type-C. Infatti sia LeEco, Motorola che Apple hanno già implementato soluzioni senza il jack da 3.5mm includendo il flusso audio nella porta USB Type-C mentre Apple nella presa lightning.

Risultati immagini per USB Type-C jack 3.5mm

Ora anche Intel ha ufficializzato e spiegato i vantaggi di questo standard durante lo scorso IDF 2016, e che il connettore USB Type-C sarà il futuro della connettività per dispositivi mobili e non solo.

Dunque dopo quasi 50 anni di onorato servizio il jack da 3.5mm sembra destinato a morire e quindi saremo costretti ad acquistare un adattatore per continuare ad usare i vecchi auricolari.

I vantaggi sono molti, ad iniziare dal risparmio in termini di spazio perchè l’USB Type-C è più sottile, poi non c’è bisogno di effettuare nessuna conversione digitale-analogica a livello hardware e poi sarà possibile implementare funzionalità agli accessori oltre che essere immune alle interferenze.

Ma non solo tanti sono i vantaggi della USB Type-C che ha la possibilità di trasmettere anche il segnale video e dunque da un unico connettore sarà possibile trasmettere il segnale audio e video.