Comprate subito la vostra scheda video perchè nei prossimi mesi ci sarà un aumento dei prezzi del 50%. Noi vi spieghiamo il motivo

I prezzi delle schede video stanno aumentando di settimana in settimana per via dell’alta richiesta da parte dei miner di monete elettroniche e della diminuzione della materia prima

Il mondo delle schede video nei prossimi mesi potrebbe subire, anche sta già iniziando a vedere i primi segnali, di aumento dei prezzi di vendita perchè c’è un’alta richiesta da chi si assembla computer con schede video potenti per generare criptomonete.

Un nuovo aumento dei prezzi in vista, questa volta è per le schede video dei nostri computer desktop che nei prossimi mesi vedrà un aumento, si stima anche oltre il 50%, del prezzo di vendita finale.

Infatti se avete notato, già ad Agosto, le schede video Nvidia e AMD hanno subito un aumento del prezzo del 20% e la causa sono i miner di criptomonete.

Per generare le criptomonete come bitcoin o altre monete digitali, sono richieste particolari configurazioni hardware tra cui schede video potenti per elaborare quanti più dati possibili e quindi generare denaro.

Dopo l’aumento degli SSD e delle DRAM dello scorso anno, ora è il turno delle schede video che sono in carenza di memorie VRAM, con i tre produttori Samsung, SK Hynix e Micron, che sono in affanno con la produzione e dunque aumentano i prezzi.

Colpa dei miner incalliti o delle aziende produttrici che marciano sulla pelle dei poveri utenti?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here