Netflix ed il record di abbonati: Ecco la chiave del successo

L’ultimo trimestre fa segnare il record di abbonati a Netflix. Contenuti originali e qualità dei contenuti sono la chiave del successo.

Settembre 2016 sarà da ricordare ai piani alti di Netflix perchè hanno festeggiato il record di abbonati con un aumento di utili e ricavi. A piccoli passi gli abbonati a Netflix si avvicinano ai 100 milioni, infatti a settembre 2016 il totale degli abbonati è pari a 83.3 milioni di clienti che pagano per vedere i contenuti di Netflix.

https://i0.wp.com/www.webintesta.it/wp-content/uploads/2015/10/netflix-dispositivi-supportati.jpg?w=640

Festeggiano anche gli investitori perchè gli utili sono pari a 51.5 milioni di dollari, con un costo di 12 centesimi ad azione e che dunque segna un aumento di oltre 10 milioni di dollari rispetto alla precedente rilevazioni.

I numeri sono positivi ovunque con un aumento di 3.57 milioni di abbonati nell’ultimo trimestre e la maggior parte dei clienti in aumento provengono proprio dall’Europa dove il colosso è sbarcato da poco. Il segreto del successo sta tutto nelle produzioni originali che hanno conquistato il pubblico. Infatti sono oltre 600 le ore di programmi originali Netflix del 2015 e molte altre sono in arrivo quest’anno.

Ora Netflix deve correre contro se stesso per migliorare la qualità dei servizi e combattere la concorrenza agguerrita con colossi del calibro di Amazon Video, HULU ed altri che stanno spopolando in questi ultimi mesi.