Netflix potrebbe arrivare in Italia già a Dicembre a 7,99 euro al mese. Notizia quasi ufficiale: Netflix in Italia da Natale 2015 a meno di 10€ al mese.

Netflix in Italia: ci siamo. Arriverà a Natale 2015 e costerà solo 8€ al mese. 

01-00281380000007m

Confermato l’arrivo di Netflix in Italia. La competizione per i contenuti si fa più agguerrita

Finalmente ci siamo: a Natale 2015 Netflix arriverà ufficialmente in Italia. Dopo rumors, conferme, smentite, notizie trapelate e altro ancora, finalmente Netflix si prepara a sbarcare ufficialmente nel nostro Paese.

Da Natale 2015 potremo dunque guardare tutti i contenuti offerti in streaming da Netflix a partire da soli 7.99€ al mese, un prezzo molto molto interessante che potrebbe abbattere completamente la fruizione illegale di film e serie TV, molto diffusa nel nostro Paese.

Netflix in Italia a Natale in abbonamento a 7,99€ al mese

Alla fine, infatti, penso che valga davvero la pena pagare 8€ al mese per guardare serie TV in streaming in HD, soprattutto considerando che l’offerta di Netflix è veramente molto vasta e che la qualità dei video è elevatissima, contrariamente a quella offerta dai vari siti di streaming illegale che pullulano in Italia.

Ma cosa è Netflix?

Ancora non conoscete Netflix? Mi sembra impossibile, ma vi riassumo brevemente cosa fa, come funziona e a cosa serve Netflix. Netflix è una società che fornisce contenuti “On Demand” attraverso un abbonamento mensile. I contenuti sono soprattutto serie TV (anche in esclusiva) e sono visibili su smartphone, tablet, smart TV e PC. In pratica è una sorta di Spotify, ma fornisce video (film e serie TV) al posto di musica e canzoni. E il suo catalogo è davvero immenso, con serie TV in esclusiva:House of Cards, ad esempio, è una serie TV esclusiva di Netflix.

Netflix debutterà in Italia entro Natale

Sono davvero felice che Netflix si prepari ufficialmente ad arrivare in Italia. Il prezzo mi sembra davvero competitivo, il catalogo di Netflix è molto vasto e le premesse per un incredibile successo ci sono tutte. Anche il mondo dei videogiochi è in qualche modo interessato alla notizia, alla luce dell’integrazione tra TV e console ricercata soprattutto da Microsoft con Xbox One.

Non tutti, però, sono felici che Netflix sbarchi in Italia. Perché fa paura Netflilx?

Per due ragioni. La prima è che i suoi utenti consumano video e pagano. E poi perché, più ancora della crescita di abbonati e fatturato, fa impressione l’uso di banda.

Inoltre, è inutile negarlo: Netflix erode la cassa delle grandi piattaforme: Hbo di Warner, Fox di News Corp negli Usa e poi, attraversando l’Atlantico, Sky e man mano che entra nei vari mercati tutti gli altri, Canal Plus di Vivendi, Premium di Mediaset, Movistar di Telefonica. Insomma, mentre Mediaset Premium e Sky stanno investendo cifre enormi per entrare nel mondo dello streaming, Netflix si prepara a sbarcare in Italia come un gigante, minacciando di rubare grosse quote di mercato a queste aziende.

Al momento non sappiamo se Netflix arriverà in Italia appoggiandosi a Telecom Italia o meno, ma poco ci importa. L’importante è che Netflix si prepari davvero ad arrivare in Italia. Quest’anno a Natale avremo un bel regalo da scartare sotto l’albero: l’intero catalogo di film e serie TV proposto da Netflix. Dopo anni di attesa, finalmente anche noi italiani potremo utilizzare Netflix in modo facile, intuitivo e a un prezzo molto conveniente.

Speriamo solo che la banda larga italiana sia sufficientemente potente per permetterci di usufruire dei contenuti di Netflix in alta definizione, senza scatti, blocchi o rallentamenti. Se ancora non avete una linea ADSL abbastanza potente, avete qualche mese per cambiare operatore o contratto.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!