Nokia abbandona il classico colore Blu e passa al Verde: Android all’orizzonte?

Sebbene non ci sia nulla di ufficiale, tutto fa pensare che Nokia potrebbe presentare al prossimo MWC 2014 di Barcellona, che si terrà tra circa 10 giorni, il primo di tanti altri smartphone con a bordo Android, andando a far cadere il monopolio di Windows Phone sui suoi Lumia.

Le voci sono tante, anzi tantissime intorno al famoso Nokia Normandy o Nokia X che dovrebbe essere il primo smartphone Nokia al mondo con preinstallato il sistema operativo sviluppato da Google ma fino ad ora non c’è mai stata nessuna conferma ufficiale.

Ebbe si, oggi Nokia stessa, tramite il cambiamento della sua immagine sui social network Facebook e Twitter, ha sostituito il tradizionale colore blu che da anni contraddistingue il suo brand con un inedito colore verde.

Quindi è più che un semplice indizio da parte di Nokia, vuole essere un messaggio chiaro sull’imminente arrivo del suo primo smartphone Android, finora conosciuto come Normandy o X.

Anche se la tonalità utilizzata da Nokia non è proprio quella classica del robottino verde, possiamo supporre che questo sia il colore della cover posteriore del Nokia Normandy intravisto qualche giorno fa.

Secondo le indiscrezioni, lo smartphone Android di Nokia utilizzerà una versione altamente personalizzata di tale sistema operativo, progettata per spingere i servizi Microsoft tra cui Skype, Bing e Internet Explorer; dovrebbe rinunciare al Google Play Store per affidarsi a un app store proprietario, così come ha fatto Amazon con i Kindle Fire. Ed è unicamente per tale motivo che il gruppo di Redmond avrebbe dato la sua approvazione al progetto, così da portare l’utenza Google verso i servizi proprietari.

Via