Usare WhatsApp al posto delle mail per inviare e ricevere file Office è finalmente possibile. WhatsApp supporta tutti i file Office (.doc, .docx, .ppt, .pptx, .xls, .xlsx, .csv).

WhatsApp mira a sostituire le email nello scambio dei documenti: ora supporta tutti i file di Microsoft Office in invio e ricezione

whatsapp-for-ipad

WhatsApp introduce il supporto all’invio di documenti Office su Android e iOS

Arrivano grandissime novità per WhatsApp su Android e iOS: come si vociferava da qualche giorno, finalmente il programma ha introdotto il pieno supporto a tutti i file di Microsoft Office in invio e ricezione.

Questo significa che da oggi potete inviare e ricevere file Office tramite WhatsApp su Android e iOS in modo estremamente veloce, semplice e immediato. Un paio di click e sarà possibile mandare e scambiare file Office tramite WhatsApp con chi vorrete. Una funzione a mio avviso utilissima, che permetterà in questo modo di usare WhatsApp al posto delle email per scambiare documenti di qualsiasi tipo.

WhatsApp è ora in grado di inviare documenti di Office

In aggiunta al supporto per i file PDF, introdotto qualche settimana fa, arriva dunque una novità molto gradita su WhatsApp, che ora supporta pienamente anche tutti i tipi di file Office. 

Come anticipato, da oggi sarà possibile inviare file Word, Excel e Power Point, anche nei formati più recenti, senza doverli prima convertire in PDF, rendendo quindi l’applicazione di messaggistica molto più flessibile e funzionale. In questo modo, dunque, WhatsApp mira a diventare un sostituto delle email per scambiare file di Office in modo ancora più rapido, veloce ed immediato.

WhatsApp introduce l’invio di tutti i file in formato Office (.doc, .docx, .ppt, .pptx, .xls, .xlsx, .csv).

Finora era possibile inviare documenti Office nelle chat, ma l’app di messaggistica istantanea li convertiva in PDF automaticamente, rendendone quindi impossibile la modifica da parte del destinatario. Con il nuovo aggiornamento, invece, sarà possibile allegare documenti Office mantenendo il loro formato originale.

Ricordiamo che è possibile inviare documenti presenti non solo nella memoria del dispositivo, ma anche quelli presenti e salvati sui principali servizi cloud esterni, come iCloud, Dropbox, Drive ecc.

A questo punto penso che manchi davvero poco prima che WhatsApp introduca anche la possibilità di inviare qualsiasi tipo di file. 

La nuova possibilità di invio su WhatsApp è stata abilitata attraverso l’ultima versione dell’app, disponibile in formato APK per Android sul sito ufficiale, mentre su iOS sarà sufficiente verificare la disponibilità di aggiornamenti su App Store.

Per il momento sarà possibile inviare i documenti solo attraverso le app per Android e iOS mentre WhatsApp Web riceverà questa funzionalità solo in un secondo momento.

Allora, cosa ne pensate di questa novità introdotta da WhatsApp? La avete già sfruttata? La trovate comoda o per voi è sufficiente poter inviare foto e video?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!