Personalizzare WhatsApp con nuovi colori? No, è solo una truffa, massima attenzione!

Questo fake WhatsApp vi infetta il PC con un adware: ecco come evitare la truffa!

Non c’è pace per gli utenti del web. Mentre è ancora alto l’allarme per il Ransomware Wannacry, infatti, ha iniziato a girare sul web un’altra minaccia molto pericolosa che installa sui computer degli ignari utenti un adware.

Vediamo i dettagli di questa nuova minaccia che circola su internet e in particolare cerchiamo di capire come starne lontano. 

Nuovi colori WhatsApp: ecco il messaggio truffa che gira su internet

Forse avrete già visto su Facebook o sulle principali testate giornalistiche nazionali che da qualche tempo sta girando sul web e anche sulla popolare applicazione di instant messaging un messaggio che informa della possibilità di personalizzare WhatsApp con nuovi colori e sfondi. 

A prima vista potrebbe essere una cosa molto interessante, perché promette agli utenti la possibilità di cambiare e personalizzare i colori di WhatsApp. In effetti anche io sono piuttosto stanco dei colori di WhatsApp, che ormai sono sempre uguali e non cambiano da troppo tempo.

Visto che a tantissimi utenti web interessa la possibilità di cambiare i colori di WhatsApp, in molti cliccano sul link nella speranza di poter effettivamente personalizzare i colori dell’app di messaggistica. Ma non tutti sanno che ii link in realtà nasconde un pericoloso virus.

Si tratta dunque di una nuova minaccia per la sicurezza degli utenti e di seguito vi spieghiamo come starne lontano ed evitare di essere infettati.

Nuovi colori WhatsApp: come funziona la truffa con adware?

Il funzionamento è molto semplice: si riceve un messaggio (solitamente su WhatsApp) da un contatto della nostra rubrica (e quindi in teoria fidato) che ci informa della possibilità di personalizzare WhatsApp con nuovi colori per le conversazioni ed altre funzionalità esclusive.

Per poter accedere a queste novità viene richiesto verificare la propria identità invitando a tutti i propri contatti un messaggio pre-impostato:

“Prova i nuovi colori di WhatsApp”, il tutto accompagnato dall’indirizzo “шһатѕарр.com”

E ovviamente tutti i “caproni” iniziano a mandare il messaggio ai propri contatti senza pensare che in realtà si tratta di una truffa che nasconde un virus.

Già a prima vista, però, si potrebbe notare che qualcosa non va: il link contenuto nel messaggio, infatti, è ben diverso da quello ufficiale di WhatsApp (vengono utilizzati caratteri dell’alfabeto cirillico) e non è assolutamente da non confondere con questo. Ma la maggior parte degli utenti nemmeno se ne accorge, inizia a mandare il messaggio senza pensarci, nella speranza di poter personalizzare i colori di WhatsApp.

Come anticipato, però, l’url del portale è un sito truffa, nato con l’obiettivo di attivare servizi a pagamento non richiesti ed altri malware per PC desktop tramite l’attivazione dell’estensione BlackWhats disponibile sul Chrome Web Store.

Ed ecco che nel giro di pochi istanti gli utenti si ritrovano ad aver attivato abbonamenti e servizi a pagamento sul proprio numero di telefono o PC Windows senza nemmeno saperlo.

Per fortuna, nelle ultime ore, Google – opportunamente avvertita della circostanza – ha provveduto a rimuovere l’estensione hacker che, però, potrebbe continuare a circolare in Rete.

Non è sicuramente la prima truffa che si diffonde tramite WhatsApp e certamente non sarà l’ultima.

Ricordo infatti che WhatsApp è utilizzata da circa 1 miliardo di utenti nel globo e rappresenta una sorta di bancomat da cui attingere in modo facile e veloce per gli hacker che vogliono impadronirsi di dati e, soprattutto, monetizzare le proprie attività illecite.

Se volete un consiglio, state lontano da messaggi come questo e tenete sempre gli occhi aperti, evitando di cliccare su link un pò “strani” anche se vi arrivano da amici e conoscenti.

Ricordiamo infine che qualsiasi nuova funzionalità già presente o in arrivo su WhatsApp viene sempre implementata solo ed esclusivamente tramite gli aggiornamenti ufficiali dell’applicazione, disponibili quindi nel Play Store di Google per i dispositivi Android e nell’App Store di Apple per i dispositivi iOS. E solitamente di queste novità ne parliamo immediatamente anche su YLU.

Qualcuno di voi ha già ricevuto questo messaggio truffa su WhatsApp?

Fatecelo sapere nei commenti!

Seguici su Telegram per ricevere in tempo reale tutte le news e offerte esclusive!

Seguici su YouTube per guardare tutte le nostre guide e recensioni sul mondo della tecnologia

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here