Nuovi Exynos 7 Octa-core a 64-bit presentati da Samsung.

Samsung ha presentato ufficialmente la nuova serie SoC Exynos 7. La precedente generazione, con nomenclatura Exynos 5, viene quindi potenziata in quella che è una generazione appena successiva, nonostante si sia deciso il passaggio diretto da Exynos 5 ad Exynos 7.

Sono tante le novità introdotte da questi nuovi processori, a partire dal supporto ai 64-bit ed all’architettura big.LITTLE HMP (Heterogeneous Multi Processing) con due gruppi di processori quad-core A57 ed A53, rispettivamente per prestazioni e risparmio energetico.

Secondo Samsung, i nuovi processori avranno prestazioni del 57% più performanti rispetto alla generazione attuale, accompagnati inoltre dalla potentissima GPU Mali T-760, con cui sarà possibile registrare video in alta definizione utilizzando contemporaneamente le due fotocamere del dispositivo.

Non manca inoltre la possibilità di far girare giochi a risoluzioni maggiori del Full HD grazie ad una potenza di calcolo del 74% in più rispetto all’attuale GPU e la possibilità di trasmettere alle tv video UHD tramite un nuovo codec utilizzato, l’MFC.

Non si conoscono date precise o terminali che monteranno per primi i nuovo Exynos 7 di Samsung, pertanto toccherà attendere nuove informazioni da parte di Samsung. E’ comunque ipotizzabile che i primi device a montare questi nuovi processori arriveranno nel Q2 2015, forse proprio sul nuovo Galaxy S6.