Nuovo Tentativo di Phishing: Sotto tiro i clienti  Banco Popolare

Banco Popolare Phishing
Banco Popolare Phishing

[dropcap]B[/dropcap]anco Popolare: Nuovo tentativo di Phishing per i clienti Banco Popolare. Infatti ho appena ricevuto una mail contenente il seguente testo:

Gentile cliente, 
Abbiamo inviato un messaggio importante di sicurezza.
Si non puoi visualizzare questo messaggio clicca qui.
Ci scusiamo per il disagio.

Ovviamente per chi l’avesse ricevuta si tratta solo di un tentativo di “scipparvi” username e password di accesso al vostro conto, sempre che abbiate un conto Banco Popolare! Infatti il link associato al testo “clicca qui” rimanda ad un sito sconosciuto che stranamente reindirizza a google.



Il nostro consiglio è di aggiungere l’indirizzo e-mail: “servizio_clienti@bancopopolare.it” ai messaggi di posta indesiderata o spam, in base al vostro clienti di posta troverete una delle due diciture.

Cogliamo l’occasione per invitare gli altri blog a diffondere i tentativi di phishing  in modo da informare la maggior parte degli internauti e maturando esperienza possano da sé riconoscere l’inganno dei tentativi di phishing .

Phishing

Il phishing è un tipo di truffa via Internet attraverso la quale un aggressore cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali sensibili.

Si tratta di una attività illegale che sfrutta una tecnica di ingegneria sociale: attraverso l’invio casuale di messaggi di posta elettronica che imitano la grafica di siti bancari o postali, un malintenzionato cerca di ottenere dalle vittime la password di accesso al conto corrente, le password che autorizzano i pagamenti oppure il numero della carta di credito. Tale truffa può essere realizzata anche mediante contatti telefonici o con l’invio di SMS (SMISHING)

La prima menzione registrata del termine phishing è sul newsgroup di Usenet alt.online-service.america-online il 2 gennaio 1996, malgrado il termine possa essere apparso precedentemente nell’edizione stampata della rivista per hacker 2600. Il termine phishing è una variante di fishing (letteralmente “pescare” in lingua inglese), probabilmente influenzato da phreaking e allude all’uso di tecniche sempre più sofisticate per “pescare” dati finanziari e password di un utente. La parola può anche essere collegata al linguaggio leet, nel quale la lettera f è comunemente sostituita con ph. La popolare teoria che si tratti di un portmanteau di password harvesting è un esempio di pseudoetimologia.

[Wikipedia]

  • alessandro

    ciao io ho cliccato sul link “clicca qui”, ora cosa devo fare per evitare che mi rubino dati sensibili?