NVIDIA Tegra 5 (Logan) e Tegra 6 (Parker) ufficialmente annunciati per il 2014 e 2015!

tegra road map

Il processore Tegra 4 di NVIDIA non è ancora arrivato sul mercato, ma l’azienda mette le mani avanti e annuncia ufficialmente la sua roadmap per i prossimi anni.

Nel 2014 arriverà Tegra 5 e nel 2015 arriverà Tegra 6. Sempre più potenza, dunque, in arrivo sui nostri dispositivi portatili, che presto soppianteranno definitivamente i device che utilizziamo abitualmente in casa.

Vediamo tutti i dettagli sui nuovi processori che presto NVIDIA lancerà sul mercato, ovviamente restando in attesa di Tegra 4, atteso per i prossimi mesi sui nostri smartphone e tablet Android.

Direttamente dalla conferenza Nvidia che si è tenuta ieri, è arrivata la conferma ufficiale dei nuovi processori Tegra 5 e Tegra 6 che arriveranno prossimamente su smartphone e Tablet. Si tratta di CPU ancora più potenti e in grado non solo di elaborare una maggiore quantità di dati, ma anche di offrire una grafica notevolmente migliore, supportando anche le librerie OpenGL 4.3.

In particolare, Nvidia ha sottolineato come il supporto OpenGL e CUDA (che sarà portato su Android) permetterà di sfruttare parte della potenza della GPU per aiutare il processore in una serie di compiti e gestire la UI e alcune operazioni che sull’attuale generazione di processori Tegra vengono svolte solo dalla CPU. Grazie alle nuove tecnologie di NVIDIA, dunque, miglioreranno ancora le performance dei device mobili sia a livello grafico (grazie alla rinnovata potenza della GPU) che a livello di gestione e utilizzo.

Come potete immaginare, tutto questo si tradurrà in animazioni, effetti video, visualizzazioni 3D, riproduzione video, immagini in HD e molto altro ancora, che potranno godere da subito di benefici importanti. Le console domestiche, dunque, sono avvisate: presto i nostri dispositivi mobili avranno una potenza tale da competere direttamente con loro.

Ma vediamo un pò di dettagli sui futuri prodotti di NVIDIA. 

Prima di tutto, emerge che il Tegra 5 avrà una GPU Kepler con una nuova architettura con shader unificati chiamata stream processor, riuscendo in questo modo ad offrire 192 o 384 core grafici con una potenza nettamente maggiore dell’attuale Tegra 4 e supporto OpenGL 4.3.

Per quanto riguarda invece Tegra 6, atteso nel 2015,  sappiamo solo che avrà una nuovissima architettura con CPU Denver 64 bit e GPU Maxwell, che verrà controllata attraverso la tecnologia FinFET 3D.

Le premesse per il futuro sono senza dubbio ottime. A questo punto non possiamo fare altro che attendere i primi device con processore Tegra 4, in arrivo nei prossimi mesi. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!