Come abbiamo visto negli scorsi giorni, il noto sito IRCSearcher ha chiuso i battenti qualche giorno fa.

Più precisamente, IRCSearcher è stato chiuso proprio quando MEGA, il nuovo MegaUpload, è stato aperto.

IRCSearcher Addio a IRCSearcher, il motore di ricerca italiano per scaricare velocemente dalla rete IRC

Non si tratta di una coincidenza, ma di una scelta ponderata dai realizzatori del sito, che, seppur a malincuore, hanno dovuto chiudere questo ottimo strumento che consentiva di scaricare film, file, musica e altri materiali dalla rete IRC in modo facile, immediato e veloce. 

Moltissimi utenti utilizzavano IRCSearcher per scaricare dal web e sono rimasti spaesati dalla chiusura del celebre sito. In rete, infatti, nessuno ha realmente compreso i motivi della chiusura del sito, per cui mi è stato chiesto, dai realizzatori stessi di IRCSearcher, di fare un pò di chiarezza in merito.

Riporto di seguito la mail che mi è stata inviata. Come sapete, YourLifeUpdated collaborava attivamente con IRCSearcher, quindi anche per noi è stato un duro colpo da digerire. Speriamo solo che un giorno il portale, in un modo o nell’altro, possa tornare online.

A seguire trovate le motivazioni che hanno spinto i realizzatori di IRCSearcher a chiudere il portale, almeno per questi mesi. Non è però ancora detta l’ultima parola, un giorno IRCSearcher potrebbe tornare online. 

In ogni modo, vorrei ringraziare anche pubblicamente i ragazzi che hanno realizzato questo fantastico progetto: finchè è durato, è stato qualcosa di eccezionale, uno dei migliori strumenti mai realizzati.

Ciao,
ho visto il post sul vostro sito e, a nome dello staff, mi sono sentito in dovere di ringraziarti e di fare alcune precisazioni.
….
Come hai giustamente intuito i motivi della decisione sono da ricercarsi nel copyright. Ad essere sinceri non abbiamo ricevuto minaccie o segnalazioni, si tratta di pura e semplice prudenza. Per quanto il sito ricevesse migliaia di visite al giorno, i modesti guadagni non sarebbero bastati a difenderci da eventuali accuse e denunce. Siamo infatti consapevoli di non aver commesso alcun reato: nessun file è ospitato o indicizzato direttamente dal nostro server, si trattava solo di un motore di ricerca, però il nostro sito si prestava molto facilmente a denunce, infondate, di vario tipo. Seppur, in caso di accusa, siamo sicuri che ne saremmo usciti completamente assolti, era troppo rischioso mantenere aperto IRCSearcher sapendo di non potersi permettere una difesa adeguata.
Si tratta di una decisione ponderata molti mesi, ben sapevamo il dispiacere che avremmo provocato agli utenti che vedevano noi come un punto di riferimento. E’ stata una decisione sofferta ma dovuta: di questi tempi gestire un sito del genere è davvero un rischio troppo alto.
Al momento la nostra avventura termina qui, è durata quasi due anni e ci ha regalato grandi soddisfazioni. Quello che era nato come un esperimento, si è migliorato nel cuore e nel corpo in modo progressivo fino a diventare un servizio di massa. Tutta questa attenzione verso di noi ci riempie di orgoglio, perchè sappiamo di essere stati utili e molte persone.
Certamente ci prenderemo diversi mesi di riflessione, dopodichè valuteremo se sarà possibile restituire questo servizio al web in forme meno rischiose. Vedremo come migliorare ed adattare il servizio e se ci sia una soluzione per ritornare, ma al momento lo escludiamo. In tal caso sarete i primi a saperlo!
Il giorno della chiusura, il 20 Gennaio, è una data simbolica: l’apertura di MEGA. IRCSearcher ha avuto il suo apice un anno fa, dopo la chiusura di Megaupload, e chiude il giorno in cui Megaupload risorge. I nostri utenti presto avranno valide alternative e impareranno a fare a meno di noi. Se così non sarà, sanno come farcelo sapere 🙂

Grazie ancora, buon lavoro!

Lo staff di IRCSearcher

Grazie di tutto, IRCSearcher (e a chi lo ha realizzato). 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!