Nei negozi IKEA nel Regno Unito sarà possibile acquistare pannelli solari.

Non c’è niente da fare, l’IKEA è anni luce avanti rispetto a tutti gli altri. 

Dopo aver lanciato la sua soluzione all-in-one con TV, lettore DVD e Blu-Ray per l’intrattenimento casalingo, ecco un’altra incredibile novità in arrivo da IKEA, almeno per quanto riguarda il Regno Unito. 

Se anche voi avrete sempre voluto installare un impianto fotovoltaico a casa vostra, ma i costi proibitivi vi hanno rallentato, preparatevi alla svolta. IKEA, sfruttando l’interesse del mercato nelle tecnologie rinnovabili, ha pensato di buttarsi nella produzione su larga scala dei pannelli solari per le abitazioni ad uso privato. In questo modo, mentre comprate la sedia per la camera e il tavolo per la cucina, potrete comprarvi anche qualche pannello solare da mettere sul tetto, per risparmiare sulla corrente e sull’energia elettrica.

Questi pannelli solari, che saranno in vendita già montati,  si potranno trovare in 17 negozi del Regno Unito entro i prossimi 10 mesi. Se l’iniziativa riscuoterà successo, all’isola d’oltremanica si potrebbero aggiungere presto anche altri mercati, Stati Uniti inclusi.

Ma quanto costano i pannelli solari di IKEA?

Il pacchetto da 6.800 euro include 18 pannelli solari, consulto nel negozio, installazione e manutenzione. Sicuramente questa spesa non è alla portata di tutti, ma senza dubbio questa iniziativa di IKEA consentirà di diffondere maggiormente la tecnologia fotovoltaica nel mondo. Considerata una spesa media di 770 sterline annue (dati IKEA), l’investimento dovrebbe essere recuperato in 7 anni. Il prezzo dei pannelli, realizzati dalla cinese Hanergy Holding Group, sarà il più competitivo del mercato, grazie ai costi unitari più bassi derivanti da una produzione su larga scala. Inoltre si potranno sfruttare i benefici derivanti dagli ecoincentivi.

Secondo Steve Howard, dirigente IKEA, la società mira a trasformare l’iniziativa in un vero e proprio business, anche se probabilmente non si riusciranno a raggiungere i margini di guadagno di altri settori. Il vantaggio di IKEA in un’operazione di questo tipo potrebbe essere quello di essere il primo operatore a lavorare in questo settore su larga scala: anche nei mercati dove i pannelli solari sono popolari, sono usati solo da una piccola percentuale della popolazione.

Molti dei nostri clienti“, ha affermato Howard al Guardian, “puntano a uno stile di vita più sostenibile, ma deve essere facile, accessibile e attraente“. “Speriamo che lavorare con Hanergy renda il processo più semplice e alla portata di tutti“, ha aggiunto Joanna Yarrow, responsabile di Ikea del Regno Unito e Irlanda.

Sicuramente si tratta di un’iniziativa molto interessante, che non ci metterà molto a prendere piede nei vari Stati in cui sarà lanciata. Speriamo solo che possa arrivare presto anche in Italia, sono convinto che potrebbe riscuotere un notevole successo.

Voi che dite? Comprereste i pannelli fotovoltaici da IKEA?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!