Il processore Snapdragon 805 è ufficiale: 2.5 Ghz Quad Core e una GPU con il 40% di potenza in più

Qualcomm ha annunciato oggi il processore di nuova generazione Snapdragon 805 che è stato progettato per offrire le migliori esperienze a risoluzione Ultra HD (4K) di video, fotocamera e grafica sia tramite device che tramite TV ultra HD.

Qualcomm Snapdragon

I processori Snapdragon 800 di Qualcomm sono appena arrivati sul mercato con smartphone come LG G2 e Nexus 5 di Google e hanno dimostrato di essere in grado di offrire potenza da vendere per gestire giochi e programmi su Android.

L’azienda, però,  non ha nessuna intenzione di fermarsi e sta già lavorando ai processori futuri, che spingeranno gli smartphone nel prossimo 2014.

Proprio oggi, infatti, Qualcomm ha presentato ufficialmente i nuovi processori Snapdragon 805, che troveremo sugli smartphone che giungeranno sul mercato nei primi mesi del 2014. Se c’è una cosa che non manca a questi processori, sicuramente è la potenza, che risulta davvero impressionante!

Dotato della nuova GPU Adreno 420, con il 40 per cento di potenza di elaborazione grafica in più rispetto al suo predecessore, il processore Snapdragon 805 è il primo processore per dispositivi mobili a offrire un supporto system-level Ultra HD, registrazione e riproduzione di video 4K, ISP (Image Signal Processors) dual camera potenziati per performance avanzate, multitasking, maggiore efficienza energetica e un’esperienza utente migliore.

“Utilizzando uno smartphone o un tablet alimentato dal processore Snapdragon 805 è come avere un home theater UltraHD in tasca, con video, immagini e grafica 4K, tutti ottimizzati per il mobile” ha affermato Murthy Renduchintala, executive vice president, Qualcomm Technologies e  co-president, QCT. “Stiamo offrendo la prima vera soluzione Ultra HD end-to-end del settore mobile che consentirà  insieme ai nostri modem Gobi LTE e chip RF, di fruire di streaming e contenuti a risoluzione 4K.”

Insomma, questo nuovo processore sarà una vera e propria bestia e potrà garantire prestazioni incredibili, a fronte di un consumo energetico che scenderà ulteriormente. LG ha già dimostrato che, con una buona batteria e una discreta ottimizzazione hardware e software si riescono a superare tranquillamente le 24 ore di utilizzo dello smartphone. Con il risparmio energetico offerto da questo processore, poi, dovrebbe essere ancora più facile ottenere qualche ora di autonomia aggiuntiva. 

Qualcomm, inoltre, ha annunciato le nuove soluzioni multimode 3G/LTE di quarta generazione con il chipset modem Qualcomm Gobi 9×35 e il chip transceiver RF Qualcomm WTR3925, progettato per la connettività a banda larga mobile avanzata 4G LTE. Entrambi i prodotti sono soluzioni multimode 3G/LTE di quarta generazione  e offrono significativi miglioramenti nella performance, nel consumo di energia e nei requisiti  nell’ambito del circuito stampato.

“Siamo entusiasti di ampliare il nostro portafoglio con soluzioni di connettività multimode 3G/LTE di quarta generazione”, ha spiegato Cristiano Amon, executive vice president, Qualcomm Technologies, Inc., and co-president, QCT. “Non solo questi prodotti estendono la nostra roadmap Gobi, leader di settore, ma permettono la realizzazione di dispositivi mobili più sottili e più efficienti in grado di connettersi alle più veloci reti 4G LTE di tutto il mondo”.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!