Secondo le bozze del decreto legge, sono confermati gli 80 euro mensili in più nella busta paga

images

[dropcap]R[/dropcap]enzi: In discussione al consiglio dei ministri la Norma con la “N” maiuscola del governo Renzi, la più attesa di tutte: 80 euro in più in busta paga! Secondo le bozze del decreto legge sono confermati gli 80 euro mensili in più nella busta paga, gli sgravi partiranno da maggio.

Le coperture per 6,7 miliardi arriveranno in  primis da: tagli alla Sanità (2,4 miliardi in due anni, più un taglio al Fondo sanitario nazionale), riduzione degli incentivi alle imprese, revisione della spesa, riorganizzazione della Pubblica amministrazione e aumento della tassazione delle rendite finanziarie.

Si spera almeno che chi riceverà l’incremento in busta paga non si ritrovi tassato da nuove disposizioni in perfetto stile Governo Italiano …………….”E l’ultima condizione di quell’uomo diventa peggiore della prima” cit.