Ecco il risultato di uno studio di in gruppo di studiosi della  Stanford University. Il Melograno, per batterie più performanti!

020540-470-batteria_melograno

 

[dropcap]S[/dropcap]tandord University, California: Un gruppo di scienziati con a capo il professor Yi Cui hanno dimostrato come sia possibile ottenere batterie con capacità fino al 97% anche dopo 1000 cicli di ricarica! 

Il segreto è la struttura interna delle nanoparticelle al silicio che disposti proprio come i semi all’interno del melograno separati da carbonio. Utilizzando le nanoparticelle in silicio al posto della grafite si ottengono performance in termini di durata della batteria fino a 10 volte superiori rispetto alle attuali in ioni di litio!

Infatti la nuova disposizione a grappoli espone l’elettrolita ad una superficie circa un decimo inferiore  di quella delle singole nanoparticelle riducendo le reazioni che riducono la vita della batteria.