In quest’articolo: Dall’università di Varsavia arriva un nuovo gadget, una pistola spara-fantasmi in grado di materializzare una figura umana…..Vediamo i dettagli

laser-bullet-2014-10-23-01

[dropcap]V[/dropcap]arsavia: Non pensate che sia un gadget prossimamente in produzione, ma una tecnologia messa a punto per scopi scientifici per misurare accuratamente l’inquinamento atmosferico. Ma il film girato all’università di Varsavia è più che interessante poiché sembra di aver immortalato un vero fantasma, sembra quasi uscito dalla serie TV “Cacciatori di Fantasmi” in onda su DMAX qualche tempo fa.

Ma ovviamente nessun fantasma, è solo luce! A spiegarne il funzionamento è il dottor Paweł Wnuk  del Dipartimento di Fisica dell’Università di Varsavia, in Polonia. Wnuk afferma:

L’impulso laser, che dura una decina di femtosecondi (milionesimi di miliardesimo di secondo), è stato generato da un laser costruito presso il Centro Laser di IPC PAS e FUW. Era così potente che ha subito ionizzato gli atomi incontrati generando una fibra plasma. L’impulso potrebbe muoversi in modo efficace ad una distanza molto maggiore di impulsi a bassa potenza, pur mantenendo i suoi parametri originali.

La capacità degli impulsi luminosi dal nuovo laser di penetrare nell’atmosfera su lunghe distanze è una caratteristica che i ricercatori Warsaw tentano di mettere a punto. Chiamato LIDAR, è un dispositivo che può essere utilizzato per il test remoto dell’inquinamento atmosferico. Il fatto che gli impulsi generano luce bianca durante il passaggio è un vantaggio importante in questo contesto. Luce a diverse lunghezze d’onda che interagiscono con gli atomi e molecole in aria è in grado di fornire una molto maggiore quantità di informazioni. Ciò significa che il LIDAR costruito utilizzando il nuovo laser sarà in grado di rilevare un maggior numero di elementi e composti inquinanti nell’atmosfera.



Ecco il video:

[youtuber error=’Not a YouTube, Vimeo or Google Video URL: www.youtube.com/watch?v=SNTZ7MY2rl8′]