Brutte notizie per gli utenti Fastweb: da oggi il canone non è più mensile, ma si paga ogni 4 settimane (28 giorni)
negozio-fastweb-cloud-mobile-gestionale.jpg

Rimodulazione Fastweb: anche l’operatore virtuale passa alla fatturazione ogni 4 settimane

Brutte, anzi pessime notizie per i clienti di Fastweb. Seguendo il trend degli operatori telefonici prima mobili e poi fissi, anche Fastweb ha deciso di passare alla tariffazione ogni 28 giorni al posto di quella mensile. 

Dal 1 maggio 2017 tutte le offerte di Fastweb saranno rimodulate in automatico in modo che il pagamento avvenga appunto ogni 28 giorni e non ogni mese come accadeva in passato. Questo, in soldoni, significa pagare 1 mensilità in più all’anno. 

Nel dettaglio, i costi verranno fatturati ogni 4 settimane per i clienti di rete mobile, 8 settimane per i clienti di rete fissa.

Secondo le condizioni generali di contratto per la fornitura del servizio fisso e del servizio mobile FastWeb può aggiornare i corrispettivi per i servizi, per sopravvenute esigenze tecniche, economiche e gestionali.

Si tratta di una decisione purtroppo in linea con quella già presa da altri operatori telefonici, che letteralmente ruba soldi ai clienti. Le autorità che dovrebbero difendere i consumatori dove sono? Che fine hanno fatto?

Certo, se non siete d’accordo con la rimodulazione potete sempre recedere dal contratto e passare ad altro operatore, un altro operatore che ovviamente vi farà pagare sempre ogni 28 giorni. 

In Italia le società di telefonia fanno quello che vogliono e le autorità che dovrebbero vigilare (e punire) non lo fanno. C’è un chiaro cartello tra le aziende di telefonia, che si sono accordate per fare aumentare i costi e scaricarli sui consumatori, lo vedrebbe anche un bambino, possibile che nessuno muova un dito per difendere i consumatori da questi abusi?

Riporto, in conclusione, la  comunicazione ufficiale di Fastweb:

“Ai sensi dell’art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1°agosto 2003 n. 259 e delle Condizioni Generali di Contratto, ti comunichiamo che, a fronte dell’evoluzione delle condizioni di mercato per continuare a garantire un servizio competitivo e completo, a partire dal 1 maggio servizi e promozioni attive su base mensile si rinnoveranno ogni 4 settimane. I relativi costi verranno fatturati ogni 4 o 8 settimane in base all’offerta sottoscritta. Ti invitiamo inoltre a prendere visione della nuova formulazione degli artt. 14 e 15 rispettivamente delle Condizioni Generali di Contratto di rete mobile e di rete fissa”, si legge nella comunicazione ufficiale Fastweb.

“Hai diritto di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore senza penali e costi di disattivazione entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione in Conto Fastweb, inviando una raccomandata A/R a Fastweb SpA, casella postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI) e specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. Nel caso di offerta congiunta SKY&Fastweb la raccomandata va inviata a A/R a SKY, Casella Postale 13057 20141 Milano. Ti informiamo che per non perdere il numero dovrai passare ad altro operatore e inviare raccomandata A/R per non pagare penali e costi di disattivazione. Nel caso di pagamenti rateali sarai contattato per definire la rateizzazione dell’addebito delle rate residue”, conclude l’avviso.

Cosa farete? Darete disdetta a Fastweb oppure accetterete queste nuove condizioni?

 

Seguici su Telegram per ricevere in tempo reale tutte le news e offerte esclusive!

Seguici su YouTube per guardare tutte le nostre guide e recensioni sul mondo della tecnologia

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here