Rivoluzione Google: Sundar Pichai è il nuovo CEO, Page e Brin fondano la super-azienda Alphabet Inc.

Google: al via rivoluzione societaria, nasce «Alphabet»

sundar-pichai-2015

Rivoluzione Google, nasce “Alphabet”. E Sundar Pichai è il nuovo CEO è il nuovo CEO di Google

Nasce Alphabet, una holding che si occuperà di settori diversi da quelli propri di Google, che in questo modo diventa una società controllata con un nuovo CEO, Sundar Pichai. Arriva una nuova struttura societaria che separa l’attività di ricerca sul web, YouTube e le altre società internet dalle divisioni di ricerca e investimento.

Grandi novità e grandissimi cambiamenti arrivano in casa Google. Poche ore fa, infatti, è stato annunciato che Sundar Pichai è il nuovo CEO. Si, avete capito bene: i fondatori di Google si sono fatti da parte e hanno messo alla guida dell’azienda Sundar Pichai.

Ovviamente, però, Larry Page e Sergey Brin, fondatori di Google, non se ne vanno in pensione, ma si dedicheranno ad altro. In particolare, i due super geni passeranno alla dirigenza di Alphabet, una nuova compagnia appena fondata.

Alphabet, la nuova azienda appena fondata da Page e Brin, si occuperà di progetti altamente tecnologici, ma slegati dal motore di ricerca e dal web. In particolare, Alphabet si dedicherà a progetti come Calico, per il prolungamento della vita umana, Wing, per la consegna tramite droni, o Life Sciences, che lavora alle lenti a contatto per la glicemia, e X lab, fonte inesauribile di idee da cui sono nati i progetti più ambiziosi di Google.

In pratica la nuova società che dipenderà direttamente dai fondatori si occuperà di progetti a medio e lungo termine su tematiche che da sempre affascinano e interessano Page e Brin, mentre Google, che ormai è un gigante globale, continuerà a curare e sviluppare tutti i servizi (Mappe, Android, YouTube) che già conosciamo.

Insomma, Page e Brin sono stanchi di dominare il web, ora vogliono arrivare a dominare il mondo, per questo hanno lasciato Google nelle mani sicure e affidabili di Sundar Pichai.  

Ma bisogna notare che Alphabet Inc. non si propone come alternativa a Google, bensì la nuova società rimpiazzerà completamente Google Inc. (a livello societario ovviamente), al punto che tutte le azioni di Google saranno automaticamente convertite in un identico numero di azioni Alphabet, con i medesimi diritti. In questo modo Google in pratica diventa una sussidiaria di Alphabet a tutti gli effetti.

Alphabet diventa in questo modo qualcosa che si posiziona al di sopra di Google: è una specie di “mamma” che raccoglie tante aziende “minori”, tante aziende nate da Google e che ora vivranno di vita propria, ma accudite da “mamma Alphabet”. 

Senza dubbio Alphabet è una grande scommessa, ma prima di tutto rappresenta l’inizio di una nuova era per Google e per i suoi fondatori

Se volete maggiori dettagli su quanto appena accaduto in Google, potete leggere la lettera dei suoi fondatori sul sito abc.xyz.

Di seguito un piccolo estratto della lettera, tradotto in italiano:

«La G sta per Google. Come io e Sergey abbiamo scritto 11 anni fa `Google non è una società convenzionale. E non vogliamo che lo diventi´. In questo ambito vi abbiamo detto di aspettarvi `piccole scommesse in aree che potrebbero sembrare speculative o addirittura strane se confrontate con le attività attuali´».

«La nostra società funziona bene oggi, ma riteniamo che possa essere migliore. Per questo creiamo una nuova società, chiamata Alphabet, che è una `collezione´, una `raccolta´ di società, la maggiore delle quali è Google. Ma questa nuova Google è un po’ dimagrita, con le società che si occupano di altro rispetto ai prodotti internet che saranno contenute in Alphabet».

 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!