Presto sarà organizzato un Campionato Nazionale di Ruzzle: chi di voi parteciperà?

Il fenomeno videoludico creato dalla software house svedese non sembra avere limiti, ed ecco che tra meno di un mese prenderà il via nel nostro paese il primo Campionato Nazionale.

Ruzzle, a breve il primo Campionato Nazionale.

Si sa: dal punto di vista della creatività, gli italiani non li batte proprio nessuno. 

Ecco, dunque, che presto si svolgerà in Italia il Campionato Nazionale di Ruzzle, il celebre gioco che in queste settimane è sulla bocca (e sugli smartphone) di tutti noi.

Ruzzle, dunque, passa dal’essere un  semplice giochino per smartphone a un vero e proprio tormentone, così diffuso, conosciuto e utilizzato al punto di diventare protagonista di un Campionato Nazionale a lui dedicato.

A partire dal 4 Marzo 2013, nel nostro Paese prenderà il via il primo Campionato Nazionale di Ruzzle, una sfida collettiva ricca di premi divisi in due categorie:

  • premi finali (per i quali prima si inizia a giocare, più possibilità si ha di vincere);
  • premi settimanali (per i quali ogni settimana si riparte da zero).

Per poter partecipare sarà sufficiente compilare il modulo d’iscrizione sul sito ufficiale del campionato e scaricare l’applicazione “Campionato Nazionale di Ruzzle”.

A seguito dell’iscrizione, il giocatore riceverà 3 vite che potrà utilizzare per sfidare gli avversari, tuttavia, gli utenti che si iscriveranno entro il 3 Marzo, potranno avere 10 vite invece delle 3 standard.

Semplici anche le regole del gioco: con la vittoria di una partita che permette al giocatore di salire di un livello, ed una partita persa che consumerà invece una “vita”. Il vincitore del torneo, alla chiusura del Campionato, il 7 aprile 2013, sarà quindi colui che avrà raggiunto il livello più alto.

Cosa si vince in questo torneo?

Il primo classificato si aggiudicherà un MacBook Pro di ultima generazione, mentre il secondo ed il terzo classificato riceveranno buoni d’acquisto per prodotti di tecnologia rispettivamente da 500 e 300 euro. Non male come premi, vero??

Per quanto riguarda l’altra tipologia di premi, invece, ci saranno in palio dieci soggiorni vacanza a settimana.

A vincerli saranno:

  1. l’Assiduo”, per chi avrà disputato più partite
  2. l’Amicone”, per chi avrà fatto iscrivere più amici
  3. lo Scalatore”, per chi avrà scalato più livelli nella settimana
  4. il Fenomeno”, per chi avrà totalizzato il punteggio più alto in una sola partita
  5. il Vincente”, per i primi tre classificati della settimana

Unici esclusi, dispiace dirlo, gli utenti WindowsPhone, piattaforma sulla quale Ruzzle non è ancora approdato, con gli utenti che devono accontentarsi di alcune alternative.

Prima di chiudere, un breve ripasso sulla storia di Ruzzle. 

La parola Ruzzle, nata dalla commistione delle parole “Rumble” (scoprire) e “Puzzle“, è ormai sulla bocca di tutti, ed indica il titolo sviluppato dalla fortunata Mag Ineractive, il quale può contare un bacino d’utenza senza precedenti. La griglia formata da 16 lettere è utilizzata da circa 150 milioni di utenti nel mondo con ben 100 milioni di partite giocate ogni giorno.

Un titolo che stuzzica la mente degli utenti puntando su astuzia e creatività, ma che, considerato appunto l’enorme successo riscosso, ha conosciuto in tempi brevi anche la nascita di piattaforme ed applicazioni mobile dedicate a cheat o trucchi per stracciare i propri avversari.

Voi usate Ruzzle? In modo onesto o imbrogliando? Qualcuno di voi parteciperà a questo torneo? Io ci proverò sicuramente!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!