Nuove immagini mostrano l’interfaccia di Tizen, il nuovo sistema operativo di Samsung per smartphone

Pensateci bene: abbiamo veramente bisogno di un nuovo sistema operativo per i nostri smartphone? Abbiamo già Android, iOS, Windows Phone, BlackBerry OS, Jolla ed altri minori, a cosa serve avere anche Tizen?

Samsung probabilmente avrà fatto le proprie analisi di mercato prima di decidere di investire un sacco di soldi nello sviluppo di un sistema operativo proprietario per smartphone, ma io, ancora oggi, non riesco a capire il senso di questo investimento. Dopo il clamoroso fallimento di Bada, altro OS di Samsung che è stato abbandonato dall’azienda per gli scarsi risultati di vendita ottenuti, Samsung non demorde e si prepara a lanciare, nel 2014, tantissimi smartphone basati su Tizen, un sistema operativo proprietario di Samsung che rappresenta la brutta copia di Android.

SAMSUNG CSC

Ed ecco che, parlando di Android, mi sorge un’altra domanda: proprio grazie ad Android, infatti, Samsung sta facendo un sacco di soldi sia con smartphone che con tablet. Senza Android, infatti, Samsung non potrebbe mai essere tra le aziende più potenti del pianeta nel mercato smartphone e tablet. Che senso avrebbe abbandonare il sistema operativo di Google, così amato ed apprezzato dagli utenti, per lanciare un OS proprietario, ancora sconosciuto, poco sviluppato e con poche applicazioni?

Sinceramente non riesco a spiegarmelo e non riesco a trovare una risposta per queste mie domande. Ad oggi, l’unica certezza è che Samsung sta effettivamente sviluppando Tizen OS, un sistema operativo proprietario per smartphone (e forse anche tablet) che sarà lanciato nel 2014, proprio durante il MWC di Barcellona.

Magari Samsung si è stancata di Android, magari Tizen è destinato solo a certi mercati emergenti o a smartphone di fascia bassa: la cosa certa è che i lavori su Tizen procedono molto velocemente, anche perchè manca davvero pochissimo al suo lancio ufficiale. E, proprio per conoscere meglio Tizen, oggi vi propongo una carrellata di screenshot ed immagini che ci mostrano il nuovo sistema operativo di Samsung in azione.

Fin da subito potete notare come l’interfaccia generale di sistema sia stata modificata rispetto a quella di TouchWiz (su Android), anche se, ovviamente, non mancano alcune influenze della precedente personalizzazione grafica del sistema operativo di Google. E’ presente la barra delle notifiche sempre in evidenza, così come non mancano gli switch rapidi per le impostazioni di sistema, molto comodi da usare.

Schermata 2013-12-19 alle 22.12.14

Le somiglianze più evidenti con la TouchWiz, dunque, sono proprio nella barra delle notifiche e in alcune funzioni già presenti nella TouchWiz, come la Modalità Guida e S-Beam.

Schermata 2013-12-19 alle 22.12.06

Sempre parlando di notifiche, appare molto interessante il concept espresso nell’immagine: le notifiche non sono barre orizzontali come su Android, ma delle piccole “carte” che mostrano più informazioni già ad un primo sguardo, simili alle notifiche espanse presenti da Android 4.1 Jelly Bean.

Sotto vari punti di vista, questo Tizen ricorda molto Android. Per certi altri, invece, ricorda molto Ubuntu Touch. Il mix finale sembra bello e ben riuscito, ma ho solo un dubbio: a chi saranno dedicati gli smartphone con Tizen? Sinceramente non riesco a spiegarmelo.

E poi, altra cosa molto importante: le applicazioni Android potranno girare su Tizen? In caso affermativo, allora questo OS potrebbe avere un minimo di successo. In caso negativo, invece, Tizen è destinato a morire ancora prima di nascere. Con l’App Store di Apple e il Google Play Store così pieni di giochi e applicazioni, solo un pazzo potrebbe lanciarsi nell’acquisto di una brutta copia di Android, per di più senza giochi e senza programmi disponibili da subito.

Per me questo Tizen OS non ha senso di esistere. E’ carina l’interfaccia, ma finisce li. Voi cosa ne pensate?

Segnalo infine che dubito fortemente che Samsung voglia abbandonare Android per Tizen: sarebbe un suicidio, considerando che Samsung si trova in vetta alle classifiche di vendita mondiali solo grazie ad Android, e di questo è ben consapevole.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!