Google interessata ad acquisire Whatsapp Messenger per un miliardo di dollari

Whatsapp Android

Da qualche ora circola in rete un nuovo rumor molto interessante riguardante Google e WhatsApp.

Di cosa si tratta?

Stando alle ultime notizie provenienti dal web, sembra proprio che il popolare servizio di messaggistica multipiattaforma Whatsapp sarebbe finito nel mirino di Google.

Big G, infatti, avrebbe messo sul tavolo 1 miliardo di dollari per acquistare il celebre servizio di messaggistica WhatsApp, utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo. Cifra elevata sicuramente, soprattutto pensando che Whatsapp genera “solo” 100 milioni di dollari l’anno, ma per Google questo sarebbe un colpaccio soprattutto in vista del lancio del suo futuro servizio di messaggistica Google Babel che dovrebbe avvenire durante il prossimo evento Google I/O (15-17 Maggio 2013).

Ovviamente per ora si tratta solo di un rumor senza ufficialità, ma la notizia arriva direttamente da Digital Trends, che cita una fonte interna che sembra molto vicina alle due parti.

Sempre secondo il rumor, la trattativa sarebbe iniziata da circa quattro/cinque settimane con Whatsapp che, ovviamente, starebbe facendo il gioco al rialzo per cercare di monetizzare il più possibile.

Come sapete, nei prossimi mesi Google lancerà il suo servizio di messaggistica unificata per smartphone, tablet, PC e piattaforma Web, il tanto chiacchierato Babel. Questo servizio di Google andrà a sfidare direttamente WhatsApp, ma per Google sarebbe molto più semplice acquistare il concorrente e inglobare il team che lo ha sviluppato.

La messaggistica istantanea è un settore in cui Google non ha fatto ottime cose fino ad oggi, ma nei prossimi mesi le cose cambieranno e Big G è pronto a entrare in campo, sbaragliando la concorrenza con un’offerta che difficilmente potrà essere rifiutata. 

Rimaniamo comunque in attesa di conferme in quanto, come già detto, per il momento si tratta solo di voci.

Se Google acquistasse WhatsApp, però, potrebbe obbligare in pochi mesi tutti gli utenti ad abbandonare il servizio per passare a Google Babel, che sarà lanciato ufficialmente tra poche settimane per tutti gli smartphone e i tablet in commercio, non solo per quelli con sistema operativo Android. Il vero problema di Google Babel, infatti, sarà quello di doversi confrontare con un servizio già utilizzatissimo da tantissimi utenti. Al momento sul Play Store di Android e su Apple AppStore esistono alternative completamente gratuite e molto più valide di WhatsApp, ma nessuno le usa perchè tutti sono ormai legati a WhatsApp.

L’unico modo per sconfiggere la concorrenza e consentire la diffusione di Google Babel, dunque, è quello dell’acquisizione diretta, ecco perchè Google ci sta pensando seriamente e ha lanciato un’offerta così interessante per l’acquisizione di WhatsApp.

Vi terremo aggiornati!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!