Sigma Quattro dp0 in vendita a Luglio in USA a 999 dollari.

La fotocamera che vedete nell’immagine sopra è la Sigma Quattro dp0, modello presentato lo scorso febbraio ma ancora non in vendita. Da oggi possiamo comunicarvi che Sigma Quattro dp0 verrà venduta in USA a partire dal mese di luglio ad un prezzo di listino di 999 dollari. A prima vista sembrerebbe una normale mirrorless, ma così non è.

In abbinata al corpo macchina troviamo un obbiettivo ultra-grandangolare da 14 mm f/4.0 a focale fissa, quindi senza possibilità di zoom. La particolarità di questo modello, così come per gli altri modelli della stessa serie di Signa è da ricercarsi nel sensore di immagine, in questo caso il Foveon X3.

Il sensore in questione, infatti, ha un funzionamento diverso dai classici sensori dello stesso tipo di fotocamere. In questo caso non troviamo infatti il filtro a mosaico di tipo Bayer bensi una costruzione a tre strati, una per ogni componente cromatica primaria (rosso, verde e blu). Tutto questo comporta un assorbimento della luce diverso dal solito e quindi una resa finale dell’immagine differente.

I tre strati inoltre non registrano informazioni a piena risoluzione; solo il primo di essi registra dati pari ad una risoluzione di 19,6 megapixel mentre i restanti due ne registrano solo 4,9 di megapixel. Questo fa si che solo lo strato primario catturi tante informazioni mentre gli altri due ne raccolgano solo una quantità sufficiente relativamente ai colori. La quantità di dati catturata in questa maniera nel rapporto 4:1:1 permetterebbe inoltre una velocità di elaborazione superiore e quindi performance maggiori.

Sigma ha però dichiarato che sarà possibile scattare in modalità Super-High 39 MP utilizzando tutti i dati catturati dal sensore e realizzando un’immagine di qualità elevata tale da essere dichiarata da 39 megapixel (ovviamente si tratta di un’interpolazione).