Sky Online, le indiscrezioni sui pacchetti ed i prezzi

Ormai ci siamo e tutto sembra pronto: Sky Online, il nuovo servizio di Sky riservato agli utenti che non vogliono la parabola e vogliono guardare Sky solo online, è ormai pronto per partire. Aspettando i prezzi ufficiali, ecco le ultime indiscrezioni per quanto riguarda pacchetti e costi di Sky Online. 

skyonline

Pochi giorni fa abbiamo parlato, tramite un articolo dedicato, di Sky Online: si tratta del nuovo servizio lanciato da Sky e dedicato agli utenti che vogliono guardare i canali Sky senza un abbonamento casalingo.

In pratica, con Sky Online, potete guardare film e serie tv in streaming direttamente da PC, smartphone e tablet pagando un abbonamento, il cui costo sarà chiaramente ridotto rispetto a quello proposto da Sky per la visione in casa. Ma di quanto sarà ridotto il costo di Sky Online? Quanto dovremo pagare per usufruire dei servizi di Sky Online? Vediamo i dettagli emersi fino ad oggi.

In questo articolo, infatti, parleremo dell’offerta e dei prezzi del suddetto servizio, ancora non comunicati ufficialmente, ma oggetto di diverse speculazioni negli ultimi giorni.

Quello che ormai è chiaro è la suddivisione dei pacchetti, che saranno essenzialmente due: cinema e serie TV.

L’offerta cinema comprende la visione degli 8 canali in onda sul satellite (ma pare che non tutto il palinsesto sarà visibile in streaming), oltre a tutti i contenuti del catalogo on demand, che in pratica è lo stesso disponibile anche su Sky Go e tramite il decoder Sky. In tutto dovrebbero essere messi a disposizione circa 600 titoli.

Per le serie TV vi sarebbe già una significativa differenza: pare che non verranno offerti canali in diretta, ma solo la visione on demand, con circa 300 puntate (se fossero puntate sarebbero davvero poche, se fossero serie sarebbero tantissime) suddivise tra varie serie.

La sottoscrizione a Sky Online ha valenza mensile e non si rinnova in automatico. Gli utenti potranno scegliere se guardare tutti e due i pacchetti o soltanto uno in base alle proprie esigenze e necessità.

Per quanto riguarda il prezzo e il costo di Sky Online, le cifre si cui si parla sono ancora decisamente variabili: c’è chi sostiene che il prezzo varierà dai 9,90€ a 12,90€ per il singolo pacchettocon un esborso di 19,90€ per entrambi.

Altre fonti, invece, parlano di 19,90€ per il solo pacchetto cinemacon le serie TV proposte a 9,90€.

Io spero ovviamente che venga confermata la prima ipotesi, ma, visti i costi elevati di Sky, non ci farei troppo affidamento, in modo da non rimanerci troppo male quando i prezzi saranno comunicati ufficialmente.

Purtroppo è già praticamente certa l’assenza dell’alta definizione.

Infine, oltre ai due pacchetti, cinema e serie TV, vi saranno i contenuti sportivi, che saranno però privi di un abbonamento vero e proprio: l’acquisto riguarderà o singoli eventi, oppure pacchetti specifici a temaSarà così possibile visionare Champions League, Europa League, i prossimi Mondiali di calcio, Moto Gp e Formula uno, mentre rimarranno fuori il campionato di Serie A e B.

L’ultima notizia riguarda, infine, l’uscita HDMI dei PC e dei tableta quanto pare sarà inibito l’invio del segnale in uscita per precisa volontà dei detentori dei diritti. In sostanza, chi vorrà vedere Sky Online sul grande schermo dovrà dunque dotarsi di una Smart TV compatibile o di una console (PS3 e PS4 al lancio, Xbox 360 e Xbox One dall’Estate).

Direi che è più o meno tutto. Cosa ne pensate?

Volete un commento? Prezzi alti e servizi bassi. Secondo me la gente continuerà a guardare tutte le serie TV e i film in streaming sui vari portali, che peraltro hanno riaperto dopo la chiusura degli scorsi giorni. Per come la penso io, con prezzi di questo tipo, bassa definizione e nessuna possibilità di guardare i contenuti su TV, il prezzo richiesto da Sky è davvero troppo alto, soprattutto se consideriamo che tutto lo sport è escluso dai pacchetti e va comprato a parte.. Allora tanto vale guardarsi le serie tv e i film dal tablet Android usando uno dei tanti siti a disposizione, almeno avremo la possibilità di collegare un cavo HDMI al PC o tablet per guardare i contenuti direttamente in TV, magari anche in HD. La gente adesso vuole vedere i contenuti in HD, anche su tablet: possibile che un colosso come Sky non lo capisca? Aspetteremo Netflix, sperando che offra un servizio più interessante e conveniente.

Ancora non ci siamo: gli operatori non capiscono che devono cambiare modello di business se vogliono sconfiggere la pirateria. Finchè le “offerte” saranno queste, dall’altra parte ci saranno milioni di consumatori che continueranno a fruire di contenuti illegali.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!