Nokia 3310 a confronto con iPhone 5S, HTC One M8 e Galaxy S5: sono meglio gli smartphone di oggi o quelli più vecchi?

Girando su internet ho trovato questa divertentissima e simpaticissima immagine, che mette a confronto i telefoni cellulari di 10 anni fa (vedi Nokia 3310 e simili) con quelli attuali (vedi iPhone 5S e Galaxy S5).

Sicuramente nel giro di pochi anni la tecnologia ha cambiato e stravolto completamente la nostra concezione di telefono cellulare: se inizialmente era stato creato solo per fare e ricevere chiamate fuori casa, in poco tempo lo smartphone è stato in grado di farci inviare SMS, email, MMS, di scattare foto, di fungere da navigatore satellitare. da videocamera, da console portatile, da lettore MP3 e tanto altro ancora.

Oggi gli smartphone che possiamo acquistare racchiudono una serie di funzioni che solo fino a qualche tempo fa era inimmaginabile. Nello stesso tempo, però, gli smartphone di oggi hanno fatto alcuni passi indietro rispetto ai primi telefoni cellulari che sono arrivati sul mercato.

Ad esempio, gli smartphone di oggi sono molto più fragili e delicati: il Nokia 3310 poteva cadere da 4 metri senza farsi niente, mentre un telefono come HTC One M8 o iPhone 5S riesce a frantumarsi anche cadendo da pochi centimetri. Non ho mai visto nessuno con una custodia sul Nokia 3310, mentre oggi non vendo nessuno senza custodia per lo smartphone.

Per non parlare della batteria: un Nokia 3310 durava 3-4 giorni anche con uso intenso, un telefono di oggi dura al massimo 24 ore con uso pesante.

E, per concludere, chi non ha problemi con l’autocorrettore dell’iPhone, che spesso si inventa parole che nemmeno esistono? Ricordo che con il Nokia 3310 scrivevo messaggi di 5 pagine alla velocità della luce e le parole erano sempre corrette!

Ovviamente tutto questo vuole essere una provocazione, giusto per strapparvi un sorriso. Gli smartphone attuali sono sicuramente migliori di quelli che avevamo a disposizione solo pochi anni fa, ma senza dubbio non sono perfetti e ci sono ancora aspetti fondamentali (vedi resistenza e batteria) sui quali le aziende devono lavorare ancora molto per migliorarli.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • CashDroid

    Il 3310 di Nokia forse è l’ultimo telefono immortale. Ne vedo ancora perecchi in giro!!!

  • Gian Luca

    ..E aggiungerei io:

    – I telefoni di una volta li potevi spegnere e, se avevi impostato la sveglia, si riaccendevano da soli e ti svegliavano!
    – Non avevano bug talmente grossi da essere notati 🙂
    – Nessuno aveva l’ossessione degli upgrade, anche perchè lo prendevi così e così rimaneva.
    – Snake regnava ovunque.
    – Non dovevi prendere un paio di jeans con tasche enormi per farlo stare in tasca senza troppi problemi.

    Ovviamente anche i miei sono commenti ironici 🙂