Tim continua a coprire l’Italia con il 4G Plus: vediamo quali sono le attuali 120 città coperte in cui è possibile usufruire del servizio

tim_

[dropcap]T[/dropcap]im: Avanza senza sosta la copertura italiana del 4G Plus di Tim. Se siete ansiosi di effettuare i vostri download ad una velocità inaudita allora vediamo insieme l’elenco di tutte le attuali città italiane coperte del servizio 4G Plus di Tim.

La nuova prestazione di rete LTE Advanced è da oggi disponibile per i clienti TIM nelle seguenti 120 città: Roma, Milano, Napoli, Torino, Genova, Firenze, Brescia, Prato, Livorno, Salerno, Latina, Giugliano in Campania, Novara, Arezzo, La Spezia, Alessandria, Pistoia, Pisa, Lucca, Torre del Greco, Pozzuoli, Busto Arsizio, Grosseto, Caserta, Asti, Cremona, Massa, Fiumicino, Aprilia, Castellammare di Stabia, Carrara, Viterbo, Afragola, Viareggio, Benevento, Savona, Vigevano, Legnano, Marano di Napoli, Cuneo, Pomezia, Sanremo, Siena, Tivoli, Battipaglia, Anzio, Sesto Fiorentino, Mugnano di Napoli, Palermo, Bari, Catania, Messina, Taranto, Reggio di Calabria, Pescara, Catanzaro, Potenza, Matera, Teramo, Campobasso, Como, Guidonia Montecelio, Sesto S. Giovanni, Moncalieri, Cava de’ Tirreni, Ercolano, Aversa, Civitavecchia, Scandicci, Scafati, Collegno, Rivoli, Campi Bisenzio, Rozzano, Venaria Reale, Bra, Nocera Superiore, Orbassano, Agropoli, Rivalta di Torino, Lusciano, Pellezzano, Pero, Vietri sul Mare, Cagliari, Foggia, Sassari, Siracusa, Lecce, Andria, Barletta, Brindisi, Marsala, Gela, Lamezia Terme, Cosenza, Ragusa, Altamura, Trapani, Quartu Sant’Elena, Caltanissetta, Vittoria, Molfetta, Crotone, Agrigento, Cerignola, Bitonto, Manfredonia, San Severo, Bisceglie, Modica, Olbia, Chieti, Acireale, Montesilvano, Rende, Selargius, Pozzallo, Quartucciu, Arzachena.



4G Plus di Tim: How it work?

LTE Advanced, o  meglio pubblicizzato da Tim come 4G Plus che offre connessioni fino a 225 Megabit al secondo. In test di laboratorio presso TILab sono state raggiunte velocità prossime ai 300 Mbps.

Ciò è reso possibile dalla “carrier aggregation”, la soluzione tecnologica in grado di combinare due bande di frequenza diverse tra quelle utilizzate per l’LTE (800, 1800 e 2600 MHz). Questa tecnologia consente di fruire in mobilità di servizi e contenuti multimediali ad alta definizione con una qualità di immagini fino a 4K, come ad esempio vedere in streaming i film in HD, anche da TIMvision, la tv on demand di Telecom Italia.