Brutte notizie per i clienti TIM: dal 3 aprile non si potrà più navigare a velocità ridotta quando finiscono i GB. Finiti i GB TIM: cosa fare? Come fare?

Cosa succede quando finisco i GB nel mio abbonamento o piano telefonico TIM?

Brutte, bruttissime notizie arrivano per tutti gli utenti che hanno una SIM TIM.

Attraverso un post sul proprio sito internet ufficiale, TIM ha infatti annunciato una serie di modifiche contrattuali che elimineranno la possibilità di continuare a navigare a velocità ridotta (32kbps) una volta terminata la propria connessione dati.

In pratica, se finisci i GB compresi nel tuo piano internet, non potrai più navigare, a meno che tu non usi una connessione WiFi.

TIM giga finiti e navigazione bloccata da Aprile 2017

E’ quello che fanno già molti altri operatori in Italia, ma la possibilità di continuare a navigare a velocità ridotta una volta terminati i GB compresi nel piano tariffario faceva sicuramente piacere ai clienti TIM, che potevano almeno continuare a fare le operazioni basilari come leggere le email e inviare/ricevere messaggi su WhatsApp.

Ma tutto questo non sarà più possibile in futuro. 

La brutta novità sarà ufficiale a partire dal primo rinnovo successivo al 3 aprile 2017: da quel momento, infatti, gli utenti che vorranno continuare ad utilizzare la connessione dati una volta terminata la soglia di GB previsti nella propria offerta, dovranno necessariamente attivare un’offerta dati aggiuntiva a pagamento a scelta quelle presenti.

Tale modifica – continua TIM – si è resa necessaria “al fine di rendere omogeneo il portafoglio di offerta mobile, evolvendo le condizioni di navigazione di una serie di offerte con traffico dati”.

Ecco il messaggio con cui TIM ha annunciato la novità:

A partire dal 3 Aprile 2017 TIM, al fine di rendere omogeneo il portafoglio di offerta mobile, evolve le condizioni di navigazione di una serie di offerte con traffico dati.

Il prezzo delle offerte interessate da tale aggiornamento non subirà alcuna variazione. Dal primo rinnovo successivo al 3 aprile 2017, terminati i Giga della propria offerta, si potrà continuare a navigare fino al rinnovo successivo solo attivando un’offerta dati aggiuntiva più adatta alle esigenze del cliente.

I clienti TIM interessati da tale novità sono informati con una campagna comunicazionale mirata tramite:

  • SMS con invii personalizzati effettuati dal 15/02 fino al 24/02/2017;
  • IVR dedicato con la predisposizione del numero gratuito 409160, che ciascun cliente può chiamare per ascoltare le informazioni di dettaglio personalizzate sulle modifiche che riguardano la sua linea mobile;
  • WEB un’informativa dedicata presente nella sezione MyTIM Mobile del sito tim.it in cui sono presenti le informazioni di dettaglio personalizzate sulle modifiche che riguardano la sua linea mobile. Clicca qui per accedere direttamente a tale area.
  • Servizio Clienti 119 in cui gli addetti alla risposta sono a disposizione per fornire tutte le informazioni di dettaglio personalizzate.

“Il Cliente che non accettasse le modifiche proposte, in base all’art. 70.4 del D.Lgs. 259 del 2003, ha la facoltà di recedere senza penali entro il 3 aprile 2017 anche tramite passaggio con portabilità ad altro gestore. Per richiedere il recesso dal contratto, che comporta la cessazione della linea e, ove non sia richiesto il passaggio ad altro operatore, la perdita del numero telefonico in tuo possesso,Clicca qui. Nel caso in cui sulla linea sia presente un Prodotto in rateizzazione in corso di vigenza contrattuale (24 o 30 mesi in funzione del prodotto scelto), sarà addebitato il saldo delle rate residue a scadere e il prodotto resterà di proprietà del cliente”.

Inoltre i clienti interessati hanno la possibilità di attivare gratuitamente entro il 3 aprile 2017, direttamente dalla sezione MyTIM Mobile del sito tim.it o semplicemente rispondendo SI ad un SMS di attivazione che riceverà da TIM, la seguente offerta promozionale:

  • 1GB Gratis per 7 giorni“, che regala 1 GIGA aggiuntivo per navigare in Internet alla velocità del 4G di TIM da Smartphone, PC, Tablet

Un vero peccato, sono certo che i clienti TIM non accoglieranno bene la notizia.

Invece di fare passi avanti per quanto riguarda la navigazione internet, li facciamo indietro… e chi ci rimette è sempre l’utente finale.

Per il momento i clienti Wind sembrano i più fortunati: tethering gratis e connessione ridotta quando terminano i GB. Ecco perchè sono passato a Wind e sicuramente non me ne vado!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!