Prodotti Apple e Samsung gratis, la nuova illusione che ha invaso Facebook

I prodotti elettronici di alta gamma fanno gola a molti. E molti, complice una cieca fiducia nei social network, pensano, in buona fede che possa esistere qualcuno che regala prodotti Apple e Samsung.

 

Sono truffe che, ciclicamente, compaiono su Facebook e nelle quali cascano molti utenti, ma chi ci guadagna e come funzionano?

Da diversi giorni Facebook è invasa da pagine che promettono prodotti tecnologici gratuitamente con una semplice condivisione. Ma cosa si cela davvero dietro a queste promesse?

iPhone, iPad e Samsung Galaxy S III gratis. E’ questo ciò che promette un vasto numero di pagine che nel corso degli ultimi giorni si sta diffondendo a macchia d’olio su Facebook.

La prassi è sempre la stessa: viene richiesto un apprezzamento della pagina e la condivisione sulla propria bacheca di un’ immagine relativa a decine di confezioni apparentemente immacolate corrispondenti ai dispositivi più ambiti del mercato di smartphone e tablet come iPhone, Samsung Galaxy S III ed iPad.

In cambio, ognuno dei dispositivi immortalati nell’ immagine sarebbe destinato ad una non meglio precisata estrazione per essere distribuito tra gli utenti più fortunati che avranno seguito il semplice procedimento richiesto.

Dallo scorso martedì, su Facebook circolano annunci che recitano:

Abbiamo ricevuto 20 iPhone 5 16GB che non possono essere venduti perché non sono sigillati. Per questo motivo, stiamo facendo una lotteria su questa pagina! Tutto quello che dovete fare è completare i semplici passi qui sotto per partecipare!

Fase 1. Metti “Mi piace” alla foto e alla pagina
Passo 2. Condividi questa foto.
Passo 3. Commento colore nero / bianco

I fortunati vincitori saranno selezionati entro l’8 Marzo. Solo le persone che hanno completato tutte le fasi possono partecipare. I vincitori saranno annunciati alla nostra fan page di Prodotti Apple Gratuiti o in messaggio privato in modo da assicurarsi che ci segui su Facebook. Buona fortuna

Peccato che, una volta messo il like, nessuno, però, verrà sorteggiato.

I furbacchioni che hanno ideato questa truffa, infatti, non sono dei benefattori: una volta accumulato un numero sufficiente di like, come spiega il blog Apple Zein, , venderanno le pagine ad aziende (o comunque a terzi) che le useranno per promuovere i propri prodotti, con buona pace di chi si è preso la briga di mettere “mi piace” e condividere l’annuncio patacca su Facebook.

Dunque, mettetevi il cuore in pace: non vincerete proprio nulla. Anzi, sarete presto sommersi di pubblicità da parte delle aziende che acquisteranno i diritti di questi gruppi su Facebook.

Ammettetelo. qualcuno di voi ci sperava davvero, eh? 🙂

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Verità

    Ma anche no, sono doppiamente furbi, inseriscono anche un bel referral di amazon che gli fa guadagnare a ogni click.
    Considerando che in 15 ore avevano 20000 mi piace, se hanno guadagnato 1 cent a click, in 15 ore hanno fatto su 200 euro, mica male 😉

    • yourlifeupdated

      Amazon va a commissioni non a click 🙂 in ogni modo quwlcosa avranno venduto in effetti

  • Diciamo che ogni truffa è come ogni bugia, ha le gambe corte. Tanto in avanti non puo’ andare…

  • Chi è che sbaglia?
    Chi organizza queste truffe o la gente che crede di poter avere tutto a basso costo o gratis?
    Scusate la provocazione… cmq con l’era di Internet sono cresciute tantissimo di numero le truffe ma dall’altra parte è aumentata anche la velocità di identificazione e informazione riguardo ad esse..
    Una guerra continua… io applicherei norme e sanzioni più severe, perché dietro ad uno schermo siamo tutti bravi! No?

    • Verissimo..tonta la gente che ci casca, furbi quelli che lo fanno visto che tanto nessuno gli fa niente 🙁