Da oggi possiamo caricare video da 140 secondi su Twitter. Pubblicare video da 140 secondi su Twitter da oggi è possibile

Twitter permette di caricare video dalla durata di 140 secondi

Twitter

Grandi novità per il social network Twitter: con un post pubblicato sul blog ufficiale del social network, infatti, i vertici della piattaforma hanno finalmente annunciato la possibilità di caricare video da 140 secondi sul social network. 

Con un post pubblicato sul blog ufficiale del social network di micro blogging Twitter i responsabili della piattaforma hanno annunciato questa importante novità per i video: a partire dalla giornata di oggi, infatti, tutti gli utenti iscritti alla piattaforma hanno la possibilità di caricare filmati dalla durata massima di 140 secondi.

Come altri competitor, dunque, anche Twitter dimostra un forte interesse nei contenuti video e decide di lanciare questa importante e rilevante modifica. Solo poche settimane fa, infatti, Twitter aveva introdotto un nuovo pulsante per trasmettere video in diretta streaming tramite Periscope e oggi arriva questa nuova funzionalità.

A conferma del fatto che i video sono veramente importanti per gli utenti arrivano i dati pubblicati nella giornata di ieri dai responsabili della piattaforma, che evidenziano che i tweet contenenti video negli ultimi mesi sono aumentati del 50% rispetto all’inizio dell’anno.

Video da 140 secondi su Twitter: ecco come fare per condividerli e caricarli

La volontà di portare il limite della durata dei video da 30 secondi a 140 secondi, oltre a semplificare la vita degli utenti, sembra sia legata al voler rimarcare il numero 140 che da sempre rappresenta il limite massimo dei caratteri utilizzabili dagli utenti per la scrittura di un tweet.

Come caricare video di oltre 30 secondi su Twitter

Attualmente i video da 140 secondi possono essere caricati su Twitter da tutti gli utenti tramite smartphone Android e iOS, mentre non è ancora disponibile sulla versione desktop per Mac e Windows.

Lo stesso aggiornamento sarà introdotto anche sull’app Vine, dove gli utenti potranno caricare filmati della durata massima di 2 minuti e 20 secondi.

Altre novità per i video su Twitter

Partecipazione. Oltre alle novità già annunciate, Twitter ha lanciato anche “Engage“, una nuova app autonoma pensata per i creatori di video più influenti. Immaginata per consentire una migliore interazione con i fan e la crescita del pubblico, punta sul monitoraggio. Analisi sulla performance dei tweet, suggerimenti per identificare opportunità di engagement e una nuova visualizzazione delle @mention più influenti e dei follow. Con Engage, alcuni creatori selezionati potranno caricare e monetizzare i loro contenuti direttamente dall’app.

Navigazione. Cliccando su un tweet contenetene un video o su un Vine nella propria timeline, gli utenti potranno accedere ad una nuova interfaccia a tutto schermo. Nella parte inferiore compariranno altri tweet con i video suggeriti.

Allora, cosa ne pensate di questa novità per i video di Twitter?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!