Giro d’Italia 2015: la brutta caduta di Domenico Pozzovivo | Ecco il video. Dove guardare il video della caduta di Domenico Pozzovivo al Giro d’Italia 2015

Giro 2015: paura per Pozzovivo, caduta shock in discesa

Schermata-2015-05-11-alle-16.21.13

Il video della caduta di Domenico Pozzovivo al Giro d’Italia 2015. Trauma cranico e trauma facciale per il corridore lucano.

Brutta caduta di Domenico Pozzovivo durante la terza tappa del Giro d’Italia, la Rapallo-Sestri Levante di 136 km.

La terribile caduta è avvenuta a una quarantina di chilometri dal traguardo di Sestri Levante: durante una curva a gomito in discesa, lo scalatore lucano è scivolato battendo violentemente il volto sull’asfalto mentre stava piegando sulla destra. Impressionanti le prime immagini dell’incidente, con il corridore immobile sull’asfalto.

Il ciclista lucano, capitano del team AG2R La Mondiale è scivolato con la ruota anteriore mentre affrontava la discesa del Passo della Scoglina assieme al gruppo e ha battuto violentemente la faccia sull’asfalto rimanendo immobile.

Subito una chiazza di sangue si è allargata sotto il suo viso, mentre uno spettatore lo ha spostato senza avere alcuna cura nel muovere un ferito.

In tempi brevissimi è arrivata un’autoambulanza per il trasferimento in ospedale del ciclista.

Le successive informazioni hanno dato un po’ di tranquillità a tutti: ”Ferito, ma cosciente: non c’è situazione grave”, fanno sapere i medici.

Pozzovivo ha riportato un trauma cranico e facciale. La caduta significa comunque la fine anticipata del Giro.

In serata Pozzovivo ha rassicurato tutti. “Sto bene, ma la botta è stata molto forte – ha detto – Non ricordo cosa è successo e perché sono caduto. Mi ricordo che la discesa era impegnativa, forse mi è scivolata una ruota”.

Tac e risonanza hanno escluso problematiche a livello cerebrale. Per lo sfortunato corridore lucano tre brutte ferite al volto. “Mi hanno messo dei punti”, dice.

Passera’ in osservazione le prossime 24 ore come conferma Roberto Parravicini, medico della squadra: “Ha riportato un brutto trauma contusivo e tre brutte ferite al volto – sottolinea – ma diciamo che per la dinamica dell’incidente e’ andata bene. E’ rammaricato e lo capisco ma quello che conta in questo momento e’ che non abbia lesioni agli organi o gravi problematiche”.

Michael Matthews, che ha vinto in volata la terza tappa del Giro, ha voluto dedicare il successo al corridore italiano: “Purtroppo ho visto la caduta di Pozzovivo, perche’ ero solo quattro ruote dietro di lui. E’ stato terribile. Vedere un ragazzo con questo talento a terra, spezza il cuore. Voglio dedicare questa vittoria alla squadra e a Pozzovivo”.

https://www.youtube.com/watch?v=m8Q8wMukifQ

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!