Vodafone: già possibili 10 Gbps su fibra e 1,2 Gbps su 4G, ma nel frattempo la copertura 3G continua a fare pena!

Vodafone: per la prima volta in Italia raggiunti 1 Gbps su 4G e 10 Gbps su Fibra. Ma la copertura 3G dove è finita?

vodafone1

Vodafone raggiunge 1 Gbps su 4G e 10 Gbps su fibra

Negli scorsi giorni probabilmente avete letto che Vodafone ha raggiunto delle incredibili velocità di download sulla propria rete fissa e mobile. La cosa interessante è che l’azienda, tramite recenti test, ha dimostrato nei propri uffici come si possano ottenere velocità record sfruttando le strutture già disponibili sul territorio. 

In particolare Vodafone ha dimostrato che, usando le strutture già presenti sul territorio, si possono stabilire connessioni Internet da 10Gbps su fibra ottica e 1,2 Gbps su tecnologia mobile 4G. Velocità davvero impressionanti, che ci permettono di scaricare file e dati dal web in pochissimi istanti. E la cosa ancora più incredibile è che in passato era già possibile ottenere queste velocità, ma solo creando installazioni speciali per la fibra e sfruttando ponti radio punto punto per le connessioni wireless, mentre Vodafone è riuscita a raggiungere queste impressionanti velocità senza utilizzare tecnologia innovativa, ma appoggiandosi ad infrastrutture già disponibili.

L’evoluzione della rete mobile è stata realizzata combinando tutte le frequenze radio oggi disponibili per realizzare la connessione mobile a 1,2 Gbps, mentre per la fibra l’utilizzo della tecnologia 10GPON ha permesso di raggiungere in accesso i 10 Gbps. In entrambi i casi è stata utilizzata tecnologia Huawei.

In questo modo Vodafone può fornire a chiunque una quantità di banda enorme senza dover cambiare la fibra che abbiamo già in buona parte delle grandi città italiane e sfruttando le stazioni radio che già abbiamo. Fantastico!

Le reti che superano il Gigabit al secondo, su cui Vodafone sta investendo, aprono la strada ad applicazioni per imprese e consumatori nei campi della realtà virtuale e tattile, in quelli della telemedicina cosi come dell’intrattenimento, fino alle applicazioni evolute per le connected car e alla domotica avanzata. Sarà possibile in futuro gestire una molteplicità di utenti che accedono in contemporanea a contenuti in alta definizione, vivere applicazioni di immersive reality, dando corpo a realtà digitali, o utilizzare modalità di smart working evolute e completamente integrate con gli applicativi aziendali.

Infine, la compagnia afferma che, a meno di due anni dall’avvio del piano di investimenti Spring, la rete 4G di Vodafone ha raggiunto il 95% della popolazione ed è stata recentemente riconosciuta come la “migliore rete mobile 4G in Italia” dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza e dalla società di ricerca P3 Communications. Disponibile in 6.100 comuni (più di 800 già in 4G+ fino a 225 Mbps in download), il piano di realizzazione delle nuove infrastrutture prevede anche lo sviluppo della rete in fibra ottica, attualmente presente in oltre 200 città.

Peccato che, in tutto questo, la copertura di Vodafone per quanto riguarda il passaggio da 2G a 4G sia ancora decisamente insufficiente. Almeno nella mia zona (Parma), spesso e volentieri mi tocca navigare in 2G perchè manca copertura 3G e 4G, cosa che, nel 2016, mi sembra veramente assurda. E non dimentichiamo tutti i luoghi chiusi: dove 3 e TIM prendono alla perfezione anche in 4G, Vodafone, che vanta di avere la copertura 4G più estesa d’Europa, fatica addirittura a prendere in 2G. 

Non sarebbe ora di potenziare la rete 2G e quella 3G, in modo da garantire una velocità di navigazione sufficiente ai propri clienti, prima di spingere sul 4G? Io sinceramente sono stanco di dover navigare in 2G abitando a 10km da una grande città come Parma, così come sono stanco di dover subire continue disconnessioni dalla rete dati tutte le volte che mi sposto in auto nel raggio di 15km da casa mia.

Cara Vodafone, prima di spingere il 4G a velocità incredibili, credo che sarebbe opportuno permettere a tutti i clienti di abbandonare definitivamente la vecchia, lenta e datata rete 2G. Che senso ha avere connessioni super veloci in 4G quando ci sono persone che faticano a navigare in 2G?

https://youtu.be/tDlxVURLhIA

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • James

    Caro Riccardo, idem qui nel Torinese. Sono passato a 3 per disperazione. Non avevo mai segnale in tutto il paese. Un peccato, avevo una buona tariffa ma ahimè…