Vodafone vende Verizon (130 mld) ed acquista tutta Vodafone Italia

Vodafone vende il 45 % di Verizon negli USA e acquista totalmente Vodafone Italia.

Negli Stati Uniti era presente come Verizon, ma visti le recenti perdite, ha deciso di vendere ed uscire dal mercato statunitense. L’affare costa 130 miliardi e con i proventi, è pronta a restituire 84 miliardi agli azionisti ad avviare una nuova campagna acquisti. Vodafone rileva dall’operatore Usa la quota che ancora non possedeva nella controllata Vodafone Italia diventando proprietario al 100 %.

Vodafone era proprietario del 45 % di Verizon che ha ceduto alla joint venture che le due società avevano negli Stati Uniti per 130 miliardi di dollari. L’intesa è stata raggiunta nella serata dell’1 Settembre 2013, ed approvata ieri dai consigli di amministrazione. La decisione è arrivata dopo l’accelerazione delle trattative che nei mesi scorsi si erano arenate proprio per una questione di prezzo. Infatti i titoli in Borsa avevano segnato forti rialzi a seguito delle prime indiscrezioni. Dopo l’accordo, Standard & Poor’s ha tagliato il rating di Verizon Communications a BBB+ da A-.

Contestualmente, Vodafone prende Il pieno controllo di Vodafone Italia. Come parte dell’accordo raggiunto con Verizon, l’azienda inglese acquisterà la partecipazione del 23% detenuta dalla stessa Verizon in Vodafone Italia per 3,5 miliardi di dollari. Circa 84 miliardi (circa il 71 %) sarà restituito agli azionisti mentre altri 20 miliardi serviranno a ridurre il debito.