In quest’articolo: Inizio Rollout della nuova app di WhatsApp che consente di effettuare chiamate vocali…Ecco come abilitarle in Anteprima

WhatsApp_Voice_calling-1024x607-650x385

[dropcap]W[/dropcap]hatsApp: Pare sia iniziato il Rollout della nuova app di WhatsApp, nuova versione che consentirebbe le tanto attese da tempo chiamate vocali in stile VOIP. La notizia arriva dall’india, dove sembra che un ipotetico ragazzo indiano abbia aggiornato l’app e ricevuto la nuova versione con tanto di chiamate vocali.

Ovviamente sono “rumors” dal web, infatti con molta probabilità nulla esclude che il ragazzo possa essere uno dei Beta-Testers dell’app. Ma la curiosità sta nel fatto che tutti gli utenti chiamati dall’utente sono stati istantaneamente abilitati ad effettuare chiamate vocali.

Come Attivare le Chiamate Vocali?

È possibile ma non è alla portata di tutti, infatti per avere le chiamate vocali di WhatsApp prima del rilascio ufficiale anche nel nostro paese bisogna possedere uno smartphone Android 5.0 Lollipop e farsi chiamare da un utente abilitato alle chiamate vocali.



Seguiteci per ulteriori riscontri poiché la nuova app potrebbe essere rilasciata a breve. Vi aggiorneremo puntualmente 😉

WhatsApp

WhatsApp è un’applicazione di proprietà di Facebook.inc basata sulla messaggistica istantanea multi-piattaforma per smartphone. Oltre allo scambio di messaggi testuali è possibile inviare immagini, video, file audio e condividere la propria posizione (grazie all’uso di mappe integrate nel dispositivo) con chiunque abbia uno smartphone dotato di connessione a Internet e abbia installato l’applicazione.

L’uso dell’applicazione è gratuito per il primo anno dall’installazione, al termine del quale bisognerà abbonarsi secondo una delle tariffe disponibili.[1]L’estensione del pagamento per il primo anno avviene in Italia al costo di 0,89 €. Il servizio viene attivato sul numero dell’utente, che potrà liberamente cambiare cellulare, reinstallare o aggiornare il software purché il numero telefonico rimanga invariato.

WhatsApp è attualmente disponibile per iOS, Android, BlackBerry OS, Nokia Serie 40, Nokia Symbian e Windows Phone.

Servizi di messaggistica simili sono: Viber, Telegram, Line e WeChat.