In quest’articolo: Arriva la build 10036 di che, tra le novità, introduce gli aggiornamenti via P2P…Ecco i dettagli

Windows 10

[dropcap]W[/dropcap]indows: Candidata per essere rilasciata a breve a tutti gli iscritti al programma Insider, in arrivo la build 10036 di Windows 10 che tra le novità emerge la più interessante: gli update via P2P.

A quanto pare in Microsoft stiano lavorando ad un sistema molto più efficace per consentire una più radicale diffusione degli aggiornamenti, specie per quelle “patch” di sistema che arrivano “a pesare” centinaia di MB.

Gli aggiornamenti  via P2P non solo garantirebbero un sgravo del carico ai server Microsoft ma migliorerebbero l’efficienza del sistema di diffusione specie nelle reti locali di computer dove d esempio varie macchine Windows 10 avrebbero la necessità di scaricare in parallelo gli update intasando l’intero canale. In questo modo invece basterebbe che un solo computer avrebbe accesso ai server Microsoft per scaricare id anti e poi distribuirli in rete locale garantendo la contemporanea diffusione degli aggiornamenti a tutte le macchine della LAN.

Altra novità è il passaggio dalla modalità desktop alla modalità tablet, infatti ora è possibile passare dalla modalità desktop alla modalità tablet automaticamente sfruttando il semplice evento della connessione-disconnessione di accessori come una tastiera.



Per ulteriori news seguiteci!