Yahoo e Winzip violati: il punto della situazione.

I server di Yahoo e Winzip sono stati violati. I due colossi hanno infatti confermato che, nei giorni scorsi, un hacker è riuscito a penetrare nei server sfruttando alcuni bug, uno tra tutti Shellshock.

Fortunatamente, così come dichiarato dalle stesse aziende coinvolte, non ci sarebbero grossi rischi per gli utenti dato che il tutto è stato preso in tempo.

Per quanto riguarda Winzip è stato inoltre riferito che la falla è stata subito tappata scongiurando quindi eventuali pericoli mentre, per quanto riguarda Yahoo, alcuni esponenti della stessa hanno dichiarato che non è stato sfruttato Shellshock per violare i server ma alcune falle scovate nei test di debug effettuati dalla stessa azienda.

Ribadiamo che la sicurezza degli utenti è stata salvaguardata anche se alcuni dubbi rimangono. Possibile che dopo un attacco ai srver nessuno abbia messo le mani su dati personali di utenti regolarmente registrati? Se non vi crea problemi, il nostro consiglio è quello di cambiare la password ai vostri account, in modo tale da essere certi di non subire nessun furto di dati da parte di sconosciuti.