YouTube Music Key: musica in abbonamento, streaming e offline ad alta qualità e senza pubblicità. Cosa è e come funziona YouTube Music Key

Ecco che finalmente viene svelato YouTube Music Key, il nuovo servizio di musica in streaming di Google. Da tempo se ne parla, da mesi sappiamo che Google stava lavorando ad un concorrente di Spotify e Deezer basato sui video di YouTube e finalmente ci siamo: ecco a voi il nuovissimo YouTube Music Key, il servizio di Google che permetterà di ascoltare musica in streaming sfruttando i video caricati su YouTube.

Youtube music key

YouTube Music Key: il nuovo servizio di streaming musicale di Google nei dettagli. Andiamo a scoprire insieme tutti i segreti e le novità di YouTube Music Key.

Cosa è YouTube Music Key?

Come abbiamo detto, sapevamo da tempo che Google stava lavorando ad un servizio legale di streaming musicale da associare al nome YouTube, ma fino ad oggi avevamo pochissime informazioni in merito. Durante la notte, però, sono comparse in rete nuove informazioni che ci hanno permesso di conoscere nel dettaglio questo nuovissimo progetto e servizio di Google, che, a quanto pare, è ormai pronto a partire.

YouTube Music Key sarà un servizio in abbonamento, del tutto simile a Spotify: costerà 9.99$ al mese e gli utenti avranno la possibilità di testare il servizio sfruttando un periodo di prova di 30 giorni. Contrariamente a Spotify, però, dove gli utenti possono solo ascoltare i brani audio, in YouTube Music Key sarà possibile guardare anche i video. Volendo, comunque, sarà comunque possibile ascoltare il solo audio in background, per risparmiare batteria e traffico internet.

Che funzionalità offre YouTube Music Key?

YouTube Music Key screenshots

Molto interessante però è la possibilità di salvare e scaricare sia la traccia audio che quella video per averle sempre a disposizione offline e per usarle anche quando manca la connessione internet.

Cosa cambia da YouTube Music Key a Spotify? Quali sono le differenze?

A quanto pare (anche se mancano le conferme per ora), in YouTube Music Key non ci saranno annunci pubblicitari di alcun tipo, il che potrebbe indicare che un abbonamento free stile Spotify non sarà disponibile.

YouTube Music Key, dunque, sembra essere un servizio assolutamente simile e alternativo a Spotify, rispetto al quale avremo però anche tutta la parte video, che potrebbe risultare molto interessante per gli utenti.

Inoltre, altra novità molto gradita, sembra che il costo dell’abbonamento includerà anche Play Music All Access, che sarà rinominato in Play Music Key.

Quando sarà disponibile YouTube Music Key?

Al momento YouTube Music Key non è ancora stato ufficializzato da Google, ma manca davvero poco alla presentazione ufficiale. Come potete notare, Google pubblicizza una libreria con più di 20 milioni di brani ad alta qualità: a disposizione degli utenti non ci saranno solo album completi, ma anche concerti, cover e remix, tutti ben organizzati per artista: anche in questo caso, dunque, troviamo un’importante differenza rispetto a Spotify, che da questo punto di vista risulta sicuramente inferiore.

Tra le feature troveremo le playlist Mix di YouTube e la raccomandazione di nuovo contenuto basato sui nostri gusti, uno dei punti di forza della piattaforma; naturalmente sarà anche supportato Chromecast.

Come abbiamo detto, ormai l’unica incognita riguarda la data di lancio del servizio.

Questo YouTube Music Key comunque mi convince parecchio e mi sembra la vera alternativa a Spotify soprattutto per quanto riguarda le funzionalità offerte, che per certi versi mi sembrano decisamente migliori e più utili di Spotify, Deezer e tutti gli altri.

Vi aggiorneremo non appena avremo maggiori dettagli su YouTube Music Key. Voi cosa ne pensate? Vi piace questo YouTube Music Key? Vi convince? Meglio YouTube Music Key o Spotify? 

La cosa che mi infastidisce, però, è che anche questo servizio viene proposto allo stesso prezzo degli altri: per aumentare la competitività nel settore non era possibile lanciare questo servizio a un prezzo leggermente inferiore di Spotify? E’ vero che offre più funzioni, ma alla fine il consumatore non risparmia nulla passando da Spotify a questo YouTube Music Key.

 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!