In quest’articolo: Novità in arrivo per i Concorsi in Polizia e Carabinieri: Rimosso limite di Altezza…Ecco tutte le novità

posto-blocco-polizia-siracusa

Concorsi:  Avete in mente di entrare in Polizia e Carabinieri? State tentando di provare a superare un Concorso nelle Forze Armate? Allora siete “atterrati” sulla giusta pagina tra le ricerche di Google!

Infatti il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato i nuovi Limiti e Canoni di Accesso tramite Concorso nel Corpo della Polizia di Stato, Carabinieri e Vigili del Fuoco dov’è stato abolito il Limite dell’Altezza ma si darà molta importanza alla Forma Fisica bandendo le persone Grasse.

I Nuovi Requisiti per Accedere ai Concorsi

La novità più importante è sicuramente quella che riguarda l’Altezza dove il limite era fissato ad 1,65 Metri al disotto del quale non era possibile accedere ai Concorsi è stato abolito ma viene data molta più importanza ad altri asepetti Fisici come la composizione corporea, la forza muscolare e quella della massa metabolicamente attiva. I Candidati dovranno possedere tutti i nuovi Requisiti che per poter partecipare ai Concorsi che vanno ad escludere gli Obesi.



Requisiti in Dettaglio

I nuovi Parametri Fisici variano tra Uomo e Donna ecco quindi le Nuove Tabelle di Riferimento con i nuovi Standard:

  • la percentuale di massa grassa nell’organismo dovrà essere non inferiore al 7% e non superiore al 22% per i candidati di sesso maschile e non inferiore al 12% e non superiore al 30% per quelli di sesso femminile.
  • la forza muscolare – misurata in kg – dovrà essere non inferiore a 40 kg per gli uomini e a 20 kg per le donne.
  • l terzo parametro da tenere in considerazione è la massa metabolicamente attiva, misurata in percentuale di massa magra teorica presente nell’organismo: non inferiore al 40% per i maschi ed al 28% per le femmine.

Entrata in Vigore

Tutte le novità che abbiamo visto non sono ancora entrate già in vigore, dove entro qualche settimana il decreto dovrà passare al Consiglio di Stato ed alle commissioni parlamentari competenti per poi entrare in vigore effettivamente.