Purtroppo di recente ci stiamo trovando di fronte sempre più spesso con smartphone venduti come usati che dopo un po di tempo vengono bloccati dall’operatore perchè il reale proprietario non ha pagato le rate dell’abbonamento. Dunque se avete un dispositivo con scheda SIM bloccata dall’operatore telefonico è probabile che non possiate più utilizzarlo con nessun operatore nazionale e per ritornare ad usarlo normalmente esistono due metodi:

  • Farlo sbloccare dall’operatore pagando le penali
  • Cambiare il codice IMEI

Ecco che se il primo caso è possibile farlo richiedendolo all’operatore per il secondo, operazione illegale, prevede il cambio del codice IMEI sul tuo Android che in alcuni casi  potete farlo usando XPOSED IMEI Changer che è un’applicazione per Android facile da usare.

L’IMEI è unico per ogni dispositivo che accede alla rete GMS mondiale e dunque se bloccato non si potrà accedere alla rete telefonica e per riagganciarla nuovamente è obbligatorio sbloccarlo o cambiare IMEI tramite il modulo Xposed seguente. XPOSED IMEI Changer è possibile utilizzarlo per cambiare l’IMEI di tantissimi dispositivi supportati che abbiano il ROOT.

Come si usa IMEI Changer Pro?

  • Scaricare ed installare l’applicazione XPOSED IMEI Changer
  • Attivare il modulo Xposed (E dunque è necessario il ROOT)
  • Verificate e prendete nota del vostro IMEI digitando sul tastierino telefonico il codice *#06#
  • Riavviate il vostro dispositivo
  • Avviare l’APP e premere su Apply
  • Riavviate nuovamente il vostro dispositivo
  • Verificate che l’IMEI sia cambiato digitando sul tastierino telefonico il codice *#06#

Features della versione Pro

  • Creazione random dell’IMEI
  • Senza pubblicità
  • Nuovo design

Ecco il video di come funziona IMEI Changer Pro.

Potete acquistare XPOSED IMEI Changer Pro al costo di 1,70 euro dal Google Play Store o la versione Free gratuita cliccando sul relativo link in base alla versione scelta.

Download APK Xposed IMEI Changer Free

Download APK Xposed IMEI Changer Pro

Via