Se avete un dispositivo con scheda SIM bloccata dall’operatore telefonico è probabile che non possiate più utilizzarlo con nessun operatore nazionale e per ritornare ad usarlo normalmente esistono due metodi:

  • Farlo sbloccare dall’operatore
  • Cambiare il codice IMEI

Ecco che se il primo caso è possibile farlo richiedendolo all’operatore per il secondo, operazione illegale, potete usare XPOSED IMEI Changer che è un’applicazione che ti permette di cambiare il codice IMEI al tuo dispositivo Android.

L’IMEI è unico per ogni dispositivo che accede alla rete GMS mondiale e dunque se bloccato non si potrà accedere alla rete telefonica e per riagganciarla nuovamente è obbligatorio sbloccarlo o cambiare IMEI tramite il modulo Xposed seguente. XPOSED IMEI Changer è possibile utilizzarlo per cambiare l’IMEI di tantissimi dispositivi supportati che abbiano il ROOT.

Come si usa IMEI Changer Pro?

  • Scaricare ed installare l’applicazione XPOSED IMEI Changer
  • Attivare il modulo Xposed (E dunque è necessario il ROOT)
  • Verificate e prendete nota del vostro IMEI digitando sul tastierino telefonico il codice *#06#
  • Riavviate il vostro dispositivo
  • Avviare l’APP e premere su Apply
  • Riavviate nuovamente il vostro dispositivo
  • Verificate che l’IMEI sia cambiato digitando sul tastierino telefonico il codice *#06#

Features della versione Pro

  • Creazione random dell’IMEI
  • Senza pubblicità
  • Nuovo design

Ecco il video di come funziona IMEI Changer Pro.

Potete acquistare XPOSED IMEI Changer Pro al costo di 1,70 euro dal Google Play Store o la versione Free gratuita cliccando sul relativo link in base alla versione scelta.

Download APK Xposed IMEI Changer Free

Download APK Xposed IMEI Changer Pro

Via