Come liberare spazio ed eliminare file inutili su smartphone Android con CCleaner

https://i1.wp.com/www.pikky.net/uploads/22806b3d13d3667492a9e0c1131ed2aa8e4c8c22.jpg?w=640

Android come per Windows soffre di alcuni problemi di sovraccarico della memoria creato da molti file inutili precedenti da installazioni e disinstallazioni di Applicazioni che lasciano sempre qualche residuo nella memoria e che, con il passare del tempo, possono rallentare vistosamente il nostro smartphone. Se nel corso degli anni, gli smartphone ed i tablet sono diventati sempre più potenti, alcuni dispositivi di fascia medio-bassa, soffrono ancora di rallentamenti ed una bella pulizia della memoria dai file inutili e vecchi potrebbe dare un tocco di velocità al nostro smartphone o tablet Android.

CCleaner già famoso su Windows, finalmente sbarca anche su Android e anche se oramai sono diversi mesi che è disponibile in versione Beta sembra che sia già molto completo e stabile e con una manutenzione regolare si possono ottenere risultati davvero notevoli. Infatti CCleaner permette di risolvere alcuni problemi riguardanti la memoria interna ed esterna, fornendoci un potente tool in grado di aiutarci nel recupero di spazio attraverso l’ottimizzazione della cronologia del browser, della cache e degli appunti, oltre all’eliminazione di applicazioni indesiderate o troppo pesanti e la gestione dei registri chiamate e SMS, permettendo di eliminarli tutti o di scegliere se procedere per ordine temporale o in base al contatto. Presente anche una funzione che consente di monitorare l’utilizzo della CPU e della RAM e per quanto riguarda quest’ultima è previsto l’arrivo di una funzionalità per gestirla e pulirla in maniera ottimale.

CCleaner è disponibile in versione Beta ed è possibile utilizzarlo se siete iscritti al programma di test ma se volte scaricare il file APK di CCleaner e provarlo sul vostro dispositivo Android ecco la chiave da cercare su Google:

Link Ricerca Google [ANDROID] CCleaner v1.04.24 Final .apk – MULTI ITA