Secondo me la più grande invenzione di Google degli ultimi anni è proprio la Chromecast che con una spesa di poche decine di euro permette di trasformare qualsiasi TV con attacco HDMI in un mediacenter e grazie al supporto della community sarà possibile aggiungere tantissime funzioni a quelle ufficialmente compatibili.

Se le applicazioni per Chromecast aumentano a dismisura ancora non c’è il supporto a Spotify, servizio di streaming musicale con milioni di brani disponibili, ma in rete esistono diverse soluzioni che permettono di usare Spotify con la Chromecast ed anche in maniera molto semplice senza difficoltà o ROOT.

Infatti con un’applicazione di terze parti, QCast Music – Party Playlists, sarà possibile ascoltare la musica di Spotify sulla TV. Una volta installata l’applicazione Qcast dal Play Store, cliccare sul pulsante + e selezionare l’icona di Spotify e fate il login e quindi date un nome alla playlist (chiamata party).

Infine selezionate dall’elenco il Chromecast o generate un link Listen via web e se volete aggiungere brani alla playlist potete farlo cliccando sul pulsante Cerca in alto a destra. Insomma la procedura non è per niente difficile ed una volta fatta la mano andrà tutto liscio come l’olio. Vi lascio al download di QCast Music ed al video tutorial del funzionamento.

Download APK QCast Music – Party Playlists

Video tutorial Spotify su Chromecast

Via

  • Claudio D’Orazi

    La guida che hai scritto, è superata. QCast funzionava benissimo, ma solo sino ad una ventina di giorni fa. Ora occorre possedere un account Spotify Premium altrimenti non va > Login with your Spotify Premium accont to host a party….