Minuum Keyboard: La Tastiera rivoluzionaria per Smartphone e Tablet Android sbarca nel Play Store

Minuum Keyboard

Vi presento oggi una rivoluzionaria tastiera per smartphone e tablet Android, che dopo un lungo periodo di sviluppo è finalmente arrivata sul Play Store e sarà disponibile per tutti. La tastiera in questione si chiama Minuum Keyboard. Se, inizialmente, questa tastiera potrebbe farci pensare a un altro clone delle tante disponibili sul Play Store, ma vi assicuro che, dopo aver visto il filmato di presentazione, vi dovrete ricredere.

Minuum Keyboard è una tastiera davvero rivoluzionaria, che cambierà sotto ogni punto di vista il nostro modo di scrivere messaggi ed email su Android e iOS. Spiegare il funzionamento è pressoché impossibile e quindi vi lascio ad un video che mostra la tastiera in azione e vi spiega i suoi punti di forza.

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=lzYCZm-ces0′]

Beh il video spiega tutto, è davvero spettacolare ed intuiva e fatta l’abitudine diventa davvero veloce scrivere con questa tastiera.

Peccato che questa tastiera sia stata messa a disposizione sul Google Play Store ad un prezzo di 2,90 € e per il momento è compatibile solo con la lingua Inglese e inoltre è un peccato non poterla provare almeno in versione trial, il che è una scelta molto penalizzante per la tastiera. E visti i lunghi mesi di sviluppo avrebbero dovuto mettere almeno una versione con 7 giorni di prova, poiché il sistema di digitazione è talmente rivoluzionario che nei primi momenti può risultare difficile da utilizzare e quindi scoraggiare molti al suo utilizzo.

Minuum è una fantastica tastiera progettata per eliminare l’ingombro visivo delle tastiere digitali tradizionali, ripensando la tastiera in una sola dimensione, appunto quella racchiusa nella porzione orizzontale dello schermo che vedete nel video. Naturalmente, per rendere possibile questa operazione, senza pregiudicare l’efficacia della scrittura, gli sviluppatori hanno dovuto elaborare un algoritmo speciale di auto-correzione che consente di correggere anche digitazioni molto imprecise. Questo algoritmo interpreta in tempo reale la differenza tra ciò che l’utente digita e ciò che intendeva scrivere, facendo in modo che il testo finale risulti corretto anche nel caso in cui sia stata omessa qualche lettera.

Queste le caratteristiche della tastiera:

  • Maggiore spazio su schermo: grazie a questo tipo di tastiera è possibile recuperare più di metà dello spazio su schermo fino ad oggi occupato dalle tastiere digitali tradizionali;
  • Digitazione veloce: Minuum promette anche di consentire una scrittura veloce senza che l’utente debba preoccuparsi delle digitazioni imprecise, corrette automaticamente grazie all’algoritmo di cui sopra;
  • Praticità anche per le persone con dita grosse: la funzione di ingrandimento delle lettere prevista per una scrittura più precisa promette di tornare utile soprattutto agli utenti con dita grosse;
  • Tastiera QWERTY: le lettere in Minuum rispettano comunque la posizione che hanno sulle tradizionali tastiere QWERTY; di conseguenza, secondo gli sviluppatori, gli utenti non avranno difficoltà ad utilizzare questa nuova tastiera “compressa”;
  • Funzionalità complete: accesso agevole a tutto ciò che vi aspettereste di trovare in una tastiera, ad esempio: tasti per la punteggiatura, spazio, cancella, ed invio). Il tutto senza sprecare spazio su schermo;
  • Posizionamento: secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori, Minuum può essere posizionata in qualunque posto dello schermo, nonché ampliata o ridotta a seconda delle necessità.

Dopo aver cercato fondi su Indiegogo dopo 5 mesi di sviluppo Minuum Keyboard è disponibile nel Google Play Store ad un prezzo di 2,90 € ed è compatibile solo con la lingua Inglese, se volete acquistare l’app potete cliccare sul Badge seguente:

badge google play SoundSeeder: Condividi la musica che stai ascoltando con altri smartphone come Group Play di Samsung [Android App]

  • RDB)

    bellissima la stavo aspettando da tempo nn vedo l’ora di provarla per vedere se davvero rispetta le mie aspettative …

  • RDB)

    Prima di comprarla ho preferito scaricarmi la beta 1.1 per vedere come va, e devo dire che sono rimasto molto contento, l’unica pecca è che sul tablet in modalità diciamo “rigo” nn mi ricordo il termine esato nn permette di usare l’inzio e neanche il riconoscimento vocale …. ma se si usa sullo smartphone funziona alla perfezione …

    A mio pare bisognerebbe integrare anche lo swype all’interno dell’app per il resto sono contento al massimo … la consiglio vivamente

    • CashDroid

      Io l’ho provata a non mi sono trovato benissimo, forse perchè sono drogato dalla swype. Comunque ci riproverò ad utilizzarla